Sabato 11 ottobre, ultimo dei tre giorni 'europei' che conclude la seconda giornata della fase a gironi per le qualificazioni al campionato d'Europa 2016, la cui fase finale si disputerà in Francia. In campo oggi i gruppi D/F e I. Si parte alle ore 18.00 con il gruppo D: Scozia-Georgia e Repubblica d'Irlanda-Gibilterra in calendario, alle 20.45 sarà poi la volta di Polonia-Germania. Il match che andremo di seguito ad analizzare è quello in programma allo stadio Ibrox di Glasgow, Scozia-Georgia.

La Scozia non poteva esordire su un terreno più difficile di quello dei Campioni del Mondo della Germania, sconfitti 2-1 hanno dimostrato comunque di essere una buonissima squadra: il match casalingo con la Georgia offre l'occasione del riscatto immediato, tre punti importanti da guadagnare per la Scozia attesa poi martedì, per la terza giornata, da un'altra difficile trasferta in Polonia.

Bannan, Morrison e Anya gli elementi di maggior spessore della formazione allenata da Gordon Strachan, da calciatore 50 volte presente in nazionale e che vanta un successo in Coppa delle Coppe con l'Aberdeen in quel momento guidato da Sir Alex Ferguson. La Georgia, guidata da Temur Ketsbaia, è stata sconfitta in casa nella prima giornata dalla Repubblica d'Irlanda (1-2), cedendo solo al 90', dopo una partita giocata alla pari con i più quotati avversari. Punti di forza della squadra il centrale difensivo Khubutia, il perno di centrocampo Ananidze e la punta Okriashvili, autore del gol del momentaneo pareggio con l'Irlanda. Il pronostico è per la Scozia (segno 1 quota 1.70), in una partita che gli esperti prevedono chiusa e avara di gol (Under 2,5 a quota 1.70, mentre l'Over 2,5 è offerto a quota 2.10).

I migliori video del giorno

Miroslav Zelinka, della Repubblica Ceca, l'arbitro designato a dirigere il match, assistito dai signori Ondřej Pelikán e Krystof Mencl.

Precedenti - Si sono incontrate in due precedenti occasioni, le nazionali di Scozia e Georgia, proprio come ora per le qualificazioni alla fase finale dell'europeo (quelle che portavano a Euro 2008): una vittoria per parte nella gara che hanno giocato in casa, 2-1 a Glasgow per la Scozia e 2-0 Georgia a Tbilisi.