Il Paris Saint Germain riesce ad acciuffare proprio sul finale un preziosissimo successo per 1-0 sul campo dei ciprioti dell'Apoel di Nicosia, mantenendo invariate le distanze dal Barcellona: la rete di Cavani, messa a segno a soli tre minuti dalla conclusione, regala tre punti d'oro a Laurent Blanc. Che la partita non si presentasse facile lo sapeva anche il tecnico francese, soprattutto per via di alcune assenze illustri come quelle di Lavezzi e di Marquinhos, ma soprattutto quella di Zlatan Ibrahimovic, sempre più 'uomo-squadra' del PSG: quando manca lo svedese, i transalpini non sono la stessa cosa.

Nel primo tempo succede poco o nulla, tranne che un colpo di testa a lato di pochissimo di Edinson Cavani, Nella ripresa, per assurdo, sono proprio i ciprioti a farsi maggiormente pericolosi e ad andare vicino al vantaggio: David Luiz è costretto a salvare sulla linea prima e Sirigu, poco dopo, viene graziato da Nuno Morais. Quando sembrava che il PSG non riuscisse più a rendersi pericoloso, ecco il lampo di classe di Cavani che ha regalato il successo e i tre punti che mantengono dietro il Barcellona, vittorioso per 3-1 sull'Ajax.



Nel prossimo turno, (5 novembre) vedremo Ajax - Barcellona e PSG - Apoel: per i parigini, basterà vincere per avere in tasca il passaporto per gli ottavi di finale. Tra gli incontri che abbiamo potuto vedere ieri sera, segnaliamo la vittoria del Porto sull'Athletic Bilbao.



Classifica Gruppo F Champions League

  • PSG 7
  • Barcellona 6
  • Ajax 2
  • Apoel Nicosia 1

Prossimo turno, 5 Novembre, ore 20,45:

  • PSG - Apoel Nicosia e Ajax - Barcellona

Fantacalcio Champions League, Apoel Nicosia - PSG: tabellino, voti ufficiali Gazzetta dello Sport, marcatori

Risultato del primo tempo: 0-0
Marcatori: Edinson Cavani al 42’ del secondo tempo
APOEL Nicosia (4-4-2) Pardo 6; Mario Sergio 6, Guilherme 6,5, Carlao 5,5, Antoniades 5,5 (dal 41’ del primo tempo Riise 6); Tiago Gomes 5,5, Vinicius 6, Nuno Morais 6,5 (dal 35’ del secondo tempo De Vincenti s.v.), Efrem 6,5; Manduca 6,5, Sheridan 6,5 (dal 22’ del secondo tempo. Djebbour 5,5).
In panchina: Chiotis, Alexandrou, Sotiriou e Kakà. 
Allenatore: Donis
Migliore in campo per l'Apoel Nicosia: Nuno Morais


PSG (4-3-3): Sirigu 6; Van der Wiel 5,5, Thiago Silva 5,5, David Luiz 6,5, Maxwell 6; Verratti 5,5 (dal 25’ del secondo tempo Bahebeck 6,5), Thiago Motta 5, Matuidi 5,5; Lucas 6 (dal 44’ del secondo tempo Chantome s.v.), Cavani 7, Pastore 5 (dal 25’ del secondo tempo Cabaye 6).
In panchina: Douchez, Camara, Digne e Aurier, 
Allenatore: Blanc 6.
Migliore in campo per il Paris Saint Germain: Cavani


Arbitro: Hategan (Romania).
Ammoniti: Pastore per il Paris Saint Germain
Espulsi: nessuno.