Empoli-Palermo è un incontro tra due squadre neopromosse che mette in palio punti importanti nell'economia della lotta per la permanenza nella massima serie. I padroni di casa arrivano certamente meglio al confronto dopo il pareggio ottenuto nell'ultimo turno sul campo del Chievo mentre gli ospiti sono reduci dal pesante scivolone interno patito ad opera della Lazio. Le probabili formazioni di Empoli-Palermo, in programma domenica 5 ottobre alle ore 12.30 e valida come gara della 6^ giornata della Serie A 2014/2015, fanno sorridere Maurizio Sarri che ha tutti gli effettivi a disposizione mentre Giuseppe Iachini non potrà contare sull'apporto di Della Rocca, Munoz e Gonzalez.

L'Empoli dovrebbe scendere in campo con il 4-3-1-2 e con Sepe ancora a difesa dei pali della propria porta. Nella retroguardia l'unico dubbio riguarda l'esterno di sinistra dove si contendono una maglia Laurini e Mario Rui con il portoghese favorito. Hysaj dovrebbe essere il laterale destro mentre al centro dovrebbe esserci la collaudatissima coppa formata da Rugani e Tonelli. In mediana dovrebbero essere riproposti Croce, Valdifiori e Vecino mentre davanti torna dal primo minuto Maccarone come spalla di Tavano con Verdi a fungere da trequartista alle spalle delle due punte.

Il Palermo dovrebbe affidarsi ancora al 3-4-1-2 e ad uno schieramento molto simile a quello sceso in campo nella gara contro la Lazio. Il portiere dovrebbe essere sempre Sorrentino protetto da una linea difensiva priva di Munoz e Gonzalez e composta da Andelkovic, Terzi e Bamba, favorito su Feddal.

I migliori video del giorno

A centrocampo non dovrebbero esserci variazioni rispetto all'ultima uscita con Morganella e Lazaar, in ballottaggio con Daprelà, a presidiare le corsie esterne e Barreto e Rigoni in posizione più centrale mentre in prima linea Vazquez dovrebbe essere confermato come trequartista in appoggio alla coppia di attaccanti formata dalle giovani promesse Belotti e Dybala.

Empoli - Palermo, probabili formazioni:

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Rugani, Tonelli, Mario Rui; Croce, Valdifiori, Vecino; Verdi; Maccarone, Tavano. A disposizione: Bassi, Barba, Perticone, Laurini, Moro, Guarente, Signorelli, Laxalt, Zielinski, Pucciarelli, Mchedlidze, Aguirre. Allenatore: Sarri.

Palermo (3-4-1-2): Sorrentino; Andelkovic, Terzi, Bamba; Morganella, Barreto, Rigoni, Lazaar; Vazquez; Belotti, Dybala. A disposizione: Ujkani, Vitiello, Feddal, Emerson, Pisano, Daprelà, Ngoyi, Chocev, Bolzoni, Quaison, Makienok, Joao Silva. Allenatore: Iachini.