Roma-Chievo rappresenta un appuntamento importante per entrambe le contendenti con i padroni di casa che devono necessariamente vincere per non perdere contatto con la Juventus e gli ospiti che dovranno cercare di ottenere dei punti molto importanti per la lotta per la permanenza nella massima serie. Le probabili formazioni di Roma-Chievo, in programma sabato 18 ottobre alle ore 18.00 e valida come anticipo della 7^ giornata della serie A 2014/2015, costringeranno i due tecnici Rudi Garcia ed Eugenio Corini ad adottare soluzioni di emergenza per fare fronte alle numerose assenze di rilievo presenti nei rispettivi organici.

Pubblicità
Pubblicità

La Roma dovrebbe riproporre il consueto 4-3-3 con la conferma di De Sanctis come estremo difensore titolare. In difesa non ci sarà certamente lo squalificato Manolas così come Castan e il lungodegente Balzaretti ma dovrebbe recuperare Astori che dovrebbe giocare al centro con Yanga-Mbiwa. Le corsie laterali dovrebbero essere presidiate da Maicon e Cole con Torosidis ed Holebas uniche alternative a disposizione in panchina per il reparto arretrato.

A centrocampo sono indisponibili Keita e Strootman ma rientra De Rossi che dovrebbe giocare dal primo minuto con Nainggolan e Pjanic mentre in avanti largo a Iturbe, Totti e Gervinho con Destro, Ljajic e Florenzi scalpitanti in panchina.

Il Chievo dovrebbe presentarsi all'Olimpico con un modulo molto coperto vale a dire il 5-3-2 e con Bardi a protezione dei pali della propria porta. Nel reparto arretrato non ci sarà l'acciaccato Gamberini con Frey e Biraghi che dovrebbero essere schierati come laterali a completare la linea difensiva con i centrali Zukanovic, Cesar e Dainelli.

Pubblicità

In mezzo al campo ci sono i forfait di Izco e Botta per cui dal primo minuto dovrebbero scendere in campo Cofie, Radovanovic ed Hetemaj. In attacco tutti a disposizione con la scelta che dovrebbe cadere su Paloschi e Maggiorini in vantaggio su Lazarevic, Birsa, Pellissier, Schelotto e Maxi Lopez.

Roma - Chievo probabili formazioni:

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Astori, Yanga-Mbiwa, Cole; De Rossi, Nainggolan, Pjanic; Iturbe, Totti, Gervinho.

A disposizione: Skorupski, Lobont, Torosidis, Somma, Holebas, Emanuelsson, Paredes, Destro, Ljajic, Florenzi, Ucan. Allenatore: Rudi Garcia.

Chievo (5-3-2): Bardi; Frey, Zukanovic, Cesar, Dainelli, Biraghi; Cofie, Radovanovic, Hetemaj; Paloschi, Meggiorini. A disposizione: Bizzarri, Seculin, Sardo, Bellomo, Edimar, Mangani, Lazarevic, Birsa, Pellissier, Maxi Lopez, Kupisz, Schelotto. Allenatore: Corini.

Leggi tutto