Inter-Napoli è uno degli contri più attesi della prossima giornata di campionato dal momento che vedrà coinvolte due squadre che non nascondono le proprie ambizioni. I nerazzurri cercheranno la vittoria per uscire dal momento non troppo brillante ma gli azzurri proveranno a proseguire nel trend positivo iniziato nelle ultime partite prima della sosta. Le probabili formazioni di Inter-Napoli, in programma domenica 19 ottobre alle ore 20.45 e valida come posticipo della 7^ giornata della Serie A 2014/2015, costringono Walter Mazzarri a fare a meno di Osvaldo e Kovacic mentre Rafa Benitez ha tutti a disposizione e potrà scegliere senza problemi lo schieramento migliore.

L'Inter nonostante le assenze nel reparto avanzato dovrebbe confermare il 3-5-2 e Handanovic a difesa dei pali della propria porta. La retroguardia dovrebbe essere quella tipo composta da Ranocchia, Vidic e Juan Jesus mentre sulle fasce sono in quattro per due posti che dovrebbero essere assegnati a Nagatomo e Dodò in vantaggio rispettivamente su Jonathan e D'Ambrosio. In mezzo al campo darà forfait Kovacic dopo l'infortunio accusato nell'impegno con la nazionale e quindi Mazzarri dovrebbe affidarsi a M'Vila, Medel e Guarin, quest'ultimo favorito su Hernanes. Davanti scelte obbligate su Palacio e Icardi.

Il Napoli non ha problemi di formazione e potrà dunque adottare il solito 4-2-3-1 e affidarsi a Rafael a protezione dei pali della propria porta. In difesa Maggio e Zuniga, preferiti a Mesto e Ghoulam, dovrebbero essere gli esterni mentre al centro conferme per Albiol e Koulibaly.

I migliori video del giorno

Davanti alla difesa dovrebbero agire Gargano e David Lopez con Jorginho, Inler e De Guzman in panchina mentre sulla trequarti dovrebbero essere schierati Callejon, Hamsik ed Insigne alle spalle di Higuain. Mertens sarà la carta a disposizione in panchina da giocare a gara in corso in caso di necessità.

Inter - Napoli probabili formazioni:

Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Nagatomo, M'Vila, Medel, Guarin, Dodò; Palacio, Icardi. A disposizione: Carrizo, Jonathan, Campagnaro, Andreolli, Mbaye, D'Ambrosio, Kuzmanovic, Obi, Khrin, Hernanes, Bonazzoli. Allenatore: Mazzarri.

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Zuniga; Gargano, David Lopez; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. A disposizione: Andujar, Colombo, Henrique, Ghoulam, Mesto, Britos, Jorginho, Inler, De Guzman, Mertens, Michu, Zapata. Allenatore: Benitez.