Non c'è mai tempo per riposare perché in Serie A si torna subito in campo nel weekend per disputare la decima giornata del girone d'andata. La classifica adesso dice che al comando ci sono Juventus e Roma appaiate a quota 22 punti, ma questo turno potrebbe scombussolare di nuovo tutto. Juventus e Roma saranno in campo già l'1 novembre negli anticipi. Empoli-Juve e Napoli-Roma infatti saranno gli anticipi, insieme a Parma-Inter, di questa decima giornata. Scopriamo insieme il calendario, quando e a che ora si gioca, le partite e i pronostici di questo decimo turno.

Cesena-Verona (3 novembre ore 19): i romagnoli devono cercare punti salvezza, ma il Verona è una squadra molto temibile anche in trasferta.

Pronostico: X.

Chievo-Sassuolo (2 novembre ore 15): Maran è ancora a secco di punti da quando si è seduto sulla panchina del Chievo. Ma i veneti riusciranno a superare il Sassuolo? Pronostico: no gol.

Empoli-Juventus (1 novembre ore 18): i bianconeri saranno senz'altro arrabbiati per la prima sconfitta patita a Genoa e vincere ad Empoli, pur contro l'ottima squadra di Sarri, sembra una missione fattibile. Pronostico: 2.

Lazio-Cagliari (3 novembre ore 21): i biancocelesti sono in un buon momento di forma e partono favoriti contro il Cagliari di Zeman, grande ex dell'incontro. Pronostico: 1.

Milan-Palermo (2 novembre ore 20.45): i rossoneri devono tornare alla vittoria dopo la "pareggite" che li ha colpiti nelle ultime settimane. Il Palermo, fragile in trasferta, è un ostacolo superabile.

I migliori video del giorno

Pronostico: 1.

Napoli-Roma (1 novembre ore 15): il big match di questa decima giornata di campionato. Il Napoli è favorito dal fattore campo e dal fatto che la Roma giocherà poi in Champions. Pronostico: 1.

Parma-Inter (1 novembre ore 20.45): il Parma è in crisi nera, l'Inter sta guadagnando punti pur non giocando benissimo (ha vinto due partite su rigore). Per i gialloblù è una delle ultime spiagge per risalire la china. Pronostico: X.

Sampdoria-Fiorentina (2 novembre ore 15): i doriani saranno arrabbiati per aver perso la loro prima partita contro l'Inter e la Fiorentina non è certo un avversario semplice da affrontare. Pronostico: gol.

Torino-Atalanta (2 novembre ore 15): il Torino quando gioca in casa riesce sempre a fare bella figura, l'Atalanta potrebbe andare ancora ko. Pronostico: 1.

Udinese-Genoa (2 novembre ore 15): ospiti con l'entusiasmo a mille dopo aver battuto la Juve, Udinese reduce da un pesante ko con la Fiorentina. I friulani vorranno rifarsi. Pronostico: 1.