Nel weekend si torna a giocare in Serie B dove c'è in programma la nona giornata di campionato. In classifica, sempre più corta, adesso al comando c'è la coppia formata da Frosinone e Avellino con 15 punti, seguite da Livorno, Perugia e Bologna con 14. Dietro poi tutte le altre pronte ad inserirsi nella lotta che porterà alla serie A. Entella e Ternana hanno una partita in meno che dovranno recuperare. Il programma della nona giornata di serie B si apre con la partita Vicenza-Pescara che si gioca venerdì 17 ottobre 2014 alle ore 20.45. Una partita molto importante per le zone basse della graduatoria, con gli ospiti che hanno vinto le ultime due partite e che non hanno alcuna voglia di fermarsi.

La maggior parte della nona giornata di serie B prevede in calendario la maggior parte delle partite di sabato, 18 ottobre, alle ore 15. Bologna-Varese, Brescia-Pro Vercelli, Carpi-Latina, Frosinone-Modena, Lanciano-Perugia, Spezia-Catania, Ternana- Livorno, Trapani-Crotone sono le partite che si giocheranno di sabato, e i fari saranno puntati soprattutto su Bologna. I rossoblù hanno una nuova proprietà americana e sugli spalti ci sarà un rinnovato entusiasmo, anche perché la squadra di Lopez è ad un solo punto dalla vetta della classifica. Il Perugia proverà a rilanciarsi sul difficile campo del Lanciano dopo due ko di fila, mentre il Catania si gioca sul campo dello Spezia le residue chance di rimettersi in carreggiata per le prime posizioni della graduatoria. Per il Frosinone è una partita molto difficile quella contro il Modena di Novellino: si prevede grande equilibrio.

I migliori video del giorno

Il calendario della nona giornata di serie B prevede anche una partita di domenica, 19 ottobre, alle ore 18: Bari-Avellino. Un match importantissimo, per il quale si prevede la presenza di migliaia e migliaia di spettatori al "San Nicola". La nona giornata si chiuderà con il posticipo Cittadella-Virtus Entella, che si gioca lunedì 20 ottobre alle ore 20.30. In palio ci saranno punti preziosi per la salvezza.