Il girone H della Champions League ha già emesso, in pratica, i propri verdetti al termine della quarta giornata: il Porto e lo Shakhtar Donetsk si qualificheranno per gli ottavi di finale. I portoghesi hanno già conquistato la matematica certezza andando a vincere ieri sera per 2-0 al San Mames contro l'Athletic Bilbao, mentre gli ucraini sono vicinissimi al traguardo, potendo contare ben cinque punti di vantaggio sui bielorussi del Bate Borisov, battuti per 5-0 nella sfida di ieri sera.

Pubblicità
Pubblicità

Un girone dove sicuramente la più grossa delusione è rappresentata dall'Athletic Bilbao, partito alla vigilia con grandi ambizioni di qualificazione ma che dopo quattro giornate si ritrova fanalino di coda del gruppo H con un solo punto conquistato. A guardare questa classifica, il Napoli, estromesso proprio dai baschi nei playoff dello scorso agosto, sicuramente si mangerà le mani, perchè in un gruppo come questo dove i valori in campo non sono straordinari, la squadra di Benitez avrebbe fatto la sua bella figura.

Pubblicità



Athletic Bilbao-Porto, Fantacalcio Gazzetta dello Sport, voti ufficiali

Marcatori: J. Martinez all’11’, Brahimi al 28’ secondo tempo
Athletic Bilbao (modulo 4-2-3-1): Iraizoz voto 6; De Marcos voto 6, Gurpegi voto 5,5, Laporte voto 5,5, Balenziaga voto 6; Rico voto 6, San José voto 6,5; Ibai Gómez voto 6 (dal 28’ del secondo tempo Viguera voto 6), Beñat voto 6 (dal 1’ secondo tempo Iraola voto 6), Susaeta voto 5,5 (dal 1’ secondo tempo Muniain voto 6); Guillermo voto 6.
Espulsi: nessuno.
Ammoniti: Gurpegi.
Porto (modulo 4-3-3) Fabiano voto 6; Danilo voto 7, Maicon voto 6,5, Martins Indi voto 7, Alex Sandro voto 6,5; Casemiro voto 6,5, Herrera voto 6,5, Óliver voto 7 (dal 38’secondo tempo Neves senza voto); Tello voto 6 (dal 15’ del secondo tempo Quaresma voto 6), Brahimi voto 8 (dal 45’ del secondo tempo Adrián), J. Martinez voto 6,5.
Espulsi Nessuno.
Ammoniti: Alex Sandro.
Arbitro: Brych (Germania).

Shakhtar-Bate, Fantacalcio Gazzetta dello Sport, voti ufficiali

Marcatori: Srna al 19’ primo tempo; A. Teixeira al 3’, Luiz Adriano su calcio di rigore al 13’, al 37’ e al 47’ secondo tempo
Shakhtar Donetsk (modulo 4-2-3-1): Pyatov voto 6; Srna voto 6,5, Rakitsky voto 6, Ordets voto 6,5, Shevchuk voto 6 (dal 18’ del secondo tempo Marlos voto 6); Fernando voto 6 (dal 21’ del secondo tempo Fred voto 6), Stepanenko voto 6,5; Douglas Costa voto 6, A. Teixeira voto 6,5, Taison voto 6,5 (dal 27’ del secondo tempo Bernard voto 6); Luiz Adriano voto 8.
Espulsi: nessuno.
Ammoniti: Luiz Adriano.
Bate Borisov (modulo 4-2-3-1): Chernik voto 5,5; Khagush voto 4,5, Polyakov voto 5, Gayduchik voto 5, Mladenovic voto 5; A. Volodko voto 5,5, Yablonsky voto 5,5 (dal 14’ del secondo tempo M. Volodko voto 5); Yakovlev voto 5 (dal 1’ secondo tempo Olekhnovich voto 5), Karnitsky voto 5, Gordeychuk voto 5; Signevich voto 5 (dal 24’ secondo tempo Rodionov voto 5).
Espulso: Khagush per doppia ammonizione
Ammonito: Khagush.
Arbitro: Stark (Germania)
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto