Annuncio
Annuncio

L'Atletico Madrid anticipa il proprio impegno di campionato, sabato 22 novembre, in vista del match di Champions League contro l'Olympiacos, in programma mercoledì prossimo: di scena al 'Vicente Calderon' il Malaga. Il calcio d'inizio verrà dato alle ore 16. 

La squadra allenata da Diego Pablo Simeone è reduce dalla sconfitta patita quindici giorni fa a San Sebastian sul terreno della Real Sociedad ed è quindi in cerca di riscatto: per il momento, i 'colchorones' si sono attestati in quarta posizione nella classifica della Liga ma i punti di ritardo dalla capolista Real Madrid (impegnata oggi ad Eibar) sono già quattro e sappiamo che le 'merengues' sono in grandissima forma.

L'avversario di turno, il Malaga, è una delle squadre più in forma in questo momento, nel campionato spagnolo, almeno fino a prima della pausa per gli incontri della Nazionale: gli uomini allenati da Javi Gracia sono riusciti nell'impresa di infilare ben cinque vittorie consecutive (contro Granada, Cordoba, Rayo Vallecano, Real Sociedad ed Eibar) proiettandosi in sesta posizione. Match, dunque, non facile per l'Atletico Madrid che dovrà mantenere al massimo la concentrazione. Spettatrice particolarmente interessata a questo incontro sarà, ovviamente, la Juventus.

Liga 2014/2015, pronostico e probabili formazioni Atletico Madrid-Malaga, sabato 22 novembre, ore 16

I 'colchorones' ci hanno abituato a delle inaspettate battute a vuoto quest'anno ma finora in casa hanno sempre fatto bene (4 vittorie e 1 pareggio). Puntiamo sulla vittoria dell'Atletico Madrid, scegliamo il segno 1 quotato a 1,45. Ecco le altre quote proposte da Eurobet: il pareggio viene pagato a 4.20, mentre la vittoria del Malaga a 7.50; l'under 2,5 e l'over 2,5 a 1.87, mentre il goal è a 2.00 e il nogoal a 1.75.

Probabili formazioni Atletico Madrid-Malaga

Atletico Madrid: Moyá; Juanfran, Miranda, Godín, Ansaldi; Arda Turan, Gabi, Tiago, Koke; Raúl García; Mandzukic
Allenatore: Diego Pablo Simeone
Indisponibili: Mario, Siqueira, Jesús Gámez (in dubbio)
Malaga: Kameni; Angeleri, Torres, Weligton, Boka; Camacho, Darder; Samuel, Castillejo, Juanpi; Juanmi
Allenatore: Javi Gracia
Indisponibili: Flavio, Tissone, Chen, Pablo Pérez, Amrabat, Rosales, Antunes, Sergio Sánchez