Prima di darvi il Calendario completo 1della 2ma di Serie A 22-23-24/11 2014 dobbiamo osservare che la nazionale di Conte non ha certo incantato contro la Croazia (1-1 a San Siro) a dimostrazione che il livello medio del calcio italiano è mediocre, come evidenziato anche in Champions League, dove la Juve balbetta e la Roma si sgretola al cospetto di grandi squadre come il Bayern Monaco.

E' già tempo di rituffarsi nel campionato, che al suo 12mo turno d'andata ha in programma Milan-Inter col neotecnico Mancini che è subentrato a Mazzarri. Quest'ultimo l'ha presa davvero male e minaccia addirittura di lasciare il calcio anche se ancora giovane.

22/11/2014: gli anticipi della 12ma di serie A

Alle 18:00 l'Atalanta di Colantuono e del portiere rivelazione Sportiello incontrano la Roma orfana dello squalificato Totti. Alle 20:45 ecco un bellissimo Lazio-Juventus. Le due grandi in campionato saranno impegnate in Champions League in settimana, rispettivamente contro CSKA Mosca e Malmoe e in effetti potrano essere un po' distratte. Attenzione: la Lazio potrebbe approfittarne, con Klose che non ha mai segnato ai bianconeri.

23/11/2014: il turno domenicale (12ma di serie A)

Alle ore 12:30 si affronteranno allo stadio Olimpico di Torino i granata e il Sassuolo di Zaza (che sembra in fase calante). Insidia neroverde per il Toro quindi, perché i veloci attaccanti ospiti potrebbero mettere in serio imbarazzo il pacchetto arretrato di Ventura, che è un po' statico.



Alle 15:00 si giocheranno Verona-Fiorentina, Udinese-Chievo, Napoli-Cagliari, Parma-Empoli, Cesena-Sampdoria. Per friulani e partenopei la vittoria è d'obbligo. Drammatica la sfida del Tardini, coi ducali malinconicamente in fondo alla classifica e duramente "bastonati" a Torino da una Juventus spietata (7-0). Il Parma vuole i tre punti ma l'avversario è in grandissime condizioni psicofisiche, come dimostra la vittoria sulla Lazio. Non sarà affatto facile per Cassano e compagni. Di difficile lettura risultano Verona-Fiorentina e Cesena-Sampdoria. Verona e Samp sono certamente in ottima salute e a ben guardare potrebbero prevalere sugli avversari. Se però i viola decideranno finalmente di tirare fuori tutto il loro potenziale potrebbe anche maturare la sorpresa, per la gioia di Montella che appare sconfortato dalle recenti prestazioni dei suoi.



Alle 20:45 ecco l'evento clou Milan-Inter: gara impronosticabile. Un tempo avremmo detto: la classica partita da tripla. Oggi con l'opzione Gol possiamo andare sul sicuro. Anche sul pareggio si può rischiare in quanto la paura di perdere (sarebbe un disastro per entrambe) potrebbe pesare molto sullo svolgimento dell'interessante confronto.

24/11/2014: posticipo del lunedì a Marassi (12ma di serie A, calendario)

A chiudere la dodicesima giornata, maltempo permettendo, saranno il sorprendente Genoa e il volitivo Palermo, che incroceranno i guantoni alle ore 20:45 per una sfida da Over. Il mio pronostico è 2-2. Il Genoa di Perin, Matri e Pinilla è un po' la rivelazione di questo girone d'andata e se la qualità del suo gioco resterà questa i grifoni potrebbero addirittura progettare molto presto di inerirsi nella lotta per la qualificazione in Europa League.