Partire dall'assunto che uno 0-0 fra Cska Mosca-Roma di martedì 25 novembre 2014, partita del gruppo E della 5^ giornata della Champions League e un risultato identico da conseguire in casa contro il Manchester City nell'ultimo turno, porterebbe alla qualificazione matematica della squadra allenata da Garcia, è qualcosa a cui i giocatori non dovrebbero pensare. Vincere è l'unica cosa su cui concentrarsi.

Cska Mosca-Roma andrà in onda su Sky Sport 1 alle ore 18:00 e in live streaming tramite l'applicazione SkyGo. Vediamo ora le probabili formazioni che scenderanno in campo nel freddo della capitale russa, e per i consigli sulle scommesse, cercheremo all'interno del pronostico di fare una previsione anche sul risultato esatto con le relative quote Snai.



Per il discorso qualificazione agli ottavi della Champions League 2014/2015, dicevamo che un doppio punteggio di 0-0 nelle ultime 2 partite, ne garantirebbe la certezza, ma come si fa a programmare due risultati del genere?

Nella classifica del girone E, il Bayern Monaco è già matematicamente certo del primo posto con 12 punti, molto staccate Roma e Cska con 4, mentre il deludente Manchester City nonostante i soli 2 punti ottenuti, è teoricamente ancora in corsa, anche se dovranno affrontare i tedeschi in casa, in questo 5° turno di Champions, il 25 novembre 2014. 

La squadra di Totti e compagni dovrà comunque evitare di perdere per essere padrona del proprio destino, nell'ultima giornata ci sarà la sfida dell'Olimpico: Roma-Manchester City, all'andata finì 1-1, con il CSKA che dovrà andare a Monaco per una trasferta proibitiva.

I migliori video del giorno



Vediamo ora come sono messi i giallorossi per capire la formazione che Garcia potrà far scendere in campo. 

Sarà indisponibile Torosidis che si era infortunato nell'ultima giornata di Serie A disputata e vinta contro l'Atalanta a Bergamo. Fermo Castan, molto probabilmente lo sarà anche Maicon che sembra non riuscire a reggere il match di Mosca, reduce da un infortunio. Assente il centrale Yanga Mbiwa, è davvero emergenza nel reparto difensivo dove a questo punto oltre a Holebas, Astori e Manolas, Garcia dovrà scegliere l'esperienza fuori ruolo di Florenzi, o puntare sull'esordio in Champions del giovane Somma, scelta troppo rischiosa quest'ultima, per cui alla fine potrebbe essere scelto anche Cole che però dovrebbe cambiare fascia.

Nessuna assenza rilevante per il tecnico dello CSKA che dovrebbe poter schierare la sua formazione titolare consueta.

Probabili formazioni Cska Mosca 25 novembre 2014, 5^ giornata Champions League

CSKA (4-2-3-1): Akinfeev; Berezutski, Fernandes, Ignaschevich, Chennikov; Wernbloom, Dzagoev; Milanov, Efremov, Cauna; Panchenko.



Roma (4-3-3): De Sanctis; Holebas, Astori, Manolas, Florenzi; Nainggolan, Keita, Pjanic; Gervinho, Totti, Iturbe.

Pronostico Cska Mosca-Roma di Champions del 25 novembre 2014 

Secondo le quote Snai, l'esito più pagato è il pareggio a 3,40, leggermente favorita la squadra giallorossa visto che il segno 2 è dato a 2,45 mentre il segno 1 è a 2,75.

Non si può non pensare che giocare con una temperatura di una decina di gradi sotto lo zero, possa influenzare negativamente la prestazione della Roma, è anche vero che i russi sono reduci da una sconfitta in campionato e sono chiaramente di livello inferiore rispetto agli avversari.

Che si possa ripetere la goleada del match d'andata è impensabile, anzi, sembra molto probabile vedere pochissime reti o nessuna. Pronostico X, risultato esatto 0-0 (quota 10,0).