Martedì 25 novembre si giocherà Manchester City-Bayern Monaco, gara valida per la quinta giornata di Champions League. Il fischio d'inizio è previsto per le ore 20 e 45 all'Ethiad Stadium. Vi presentiamo qui l'analisi del match con il pronostico, le probabili formazioni, le quote e tutti i consigli scommesse.

Champions League, pronostico Manchester City-Bayern Monaco: consigli scommesse e quote

I campioni d'Inghilterra attendono quelli di Germania: è difficile immaginare una sfida più affascinante del match in programma all'Ethiad Stadium.

Ultimo della classe con due punti, il Manchester City è alle corde. Il piano più "semplice" per approdare agli ottavi? Piazzare una doppietta e sperare che il Cska Mosca non superi quota sette.

A differenza della rivale, il Bayern Monaco non ha bisogno della calcolatrice: infilando quattro successi consecutivi, la squadra di Guardiola ha vinto il gruppo E con 180 minuti d'anticipo. Alcuni dati e poi sotto con il pronostico: i ragazzi di Pellegrini non vincono in Champions da sei gare, ovvero da quando sbancarono Monaco di Baviera (nel dicembre dell'anno scorso); il Bayern Monaco, che ha fatto centro undici volte, vanta uno degli attacchi più prolifici della Champions League; il 17 settembre l'undici di Guardiola, che dovrà fare a meno di Lahm fino a febbraio, piegò il Manchester City grazie ad una rete allo scadere di Boateng. Nell'ultimo match casalingo in Coppa, il Manchester City si è arreso al Cska Mosca; nonostante ciò, pur segnalando le squalifiche di Fernandinho e Yaya Tourè, diamo fiducia ad Aguero e compagni.

I migliori video del giorno

L'uno fisso è molto ben quotato da Eurobet a 3,45. Le alternative sono la doppiachance 12 oppure l'Over 2,50.

Champions League, pronostico Manchester City-Bayern Monaco: le probabili formazioni del match

Manchester City: Hart, Kompany, M. Demichelis, Gael Clichy, Fernando, James Milner, David Silva, Jesus Navas, S. Jovetic, Sergio Aguero. Allenatore del Manchester City: Manuel Pellegrini

Bayern Monaco: Neuer, Dante, Alaba, Badstuber, Jerome Boateng, A. Robben, Xabi Alonso, Mario Gotze, Pierre Hobjieg, Robert Lewandowski, Thomas Muller. Allenatore del Bayern Monaco: Pep Guardiola