Lunedì 24 novembre 2014 è in calendario con orario 20:45 il posticipo della 12ma di serie A Genoa-Palermo, che si annuncia particolarmente interessante alla luce dell'atteggiamento tattico di queste due formazioni, che giocano un calcio propositivo e che vedremo in diretta tv grazie a Sky Sport 1 e Calcio 1 ma anche su Mediaset Premium Calcio.



Per il Genoa 19 punti in 11 gare frutto di 5 vittorie, 4 pari e 2 soli ko. 15 i gol fatti, 11 quelli subiti. Nelle ultime 5 gare tre vittorie e due pareggi. Palermo a 13 punti (3 vittorie, 4 pari, 4 sconfitte). 12 le reti realizzate, 18 quelle al passivo. Nelle ultime 5 gare 3 vittorie, 1 sconfitta e 1 pari.





De Maio e Rincon non disponibili per Gasperini. Critiche e multa per il portiere genoano Mattia Perin che paga dazio alla giovane età con una multa per essere stato sorpreso alla guida dopo avere alzato troppo il gomito. Il Genoa sceglie tuttavia di schierarlo ugualmente limitandosi come detto a una sanzione pecuniaria, ma forse un turno in standby avrebbe fatto riflettere il talento di Latina che, a forza di bruciare le tappe, potrebbe risentirne a livello psicologico come spesso accaduto a chi è troppo "precoce" (un esempio? Santon o lo stesso Cassano, che avrebbe potuto ottenere molto di più in carriera).



Tra i rosanero sicuro assente Bolzoni. Le due punte saranno ancora Vasquez e Dybala. La rivelazione Belotti parte dunque tra le riserve. Il Palermo vuole provare a stupire sorprendendo il Genoa in questa gara che vedremo in diretta tv con le ripartenze, come già accaduto col Milan ma il Genoa ha quest'anno trovato un assetto particolarmente equilibrato e non sarà facile venirne a capo.

I migliori video del giorno

Se il Palermo sta ancora cercando di capire qual è la sua vera dimensione per quanto riguarda il Genoa a questo punto si comincia a pensare a un torneo dove l'obiettivo può essere la qualificazione in Europa League anche visto che i grifoni non hanno impegni in Europa.

Vedremo Genoa-Palermo del 24 novembre 2014 in diretta tv grazie a Sky Sport 1 e Calcio 1 ma anche su Mediaset Premium Calcio.





In classifica guida sempre la Juve a 31 punti ben impegnata dalla Roma a 28. Ha perso terreno il Napoli a 22 dopo il pirotecnico 3-3 col Cagliari al San Paolo. In settimana ci sono Malmoe-Juventus e CSKA Mosca-Roma di Champions League.Il circo del calcio non si ferma più. E' un bene o un male?