La Juventus di Massimiliano Allegri torna in campo domenica pomeriggio alle 15 per l'11^ giornata di Serie A: allo Juventus Stadium è atteso il Parma, penultima forza del campionato in leggera ripresa dopo la bella vittoria contro l'Inter. Qui Juve - Archiviato il successo di Champions, i campioni d'Italia tornano a concentrarsi sul campionato: il match contro il Parma, ultimo prima della sosta, si preannuncia abbastanza morbido (sulla carta) anche a causa delle numerose difficoltà che gli emiliani hanno riscontrato in questo inizio di stagione.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

In ogni caso in Serie A non esistono impegni meno importanti di altri, Allegri lo sa e per questo chiederà ai suoi massima concentrazione e attenzione: il tecnico intanto, sempre alle prese con diversi infortuni, sembra stia pensando di riproporre il 4-3-1-2 di Champions con un "inedito" Tevez nel ruolo di trequartista alle spalle di Morata e Llorente.

Out Vidal per squalifica, Asamoah dovrebbe essere tenuto a riposo (uscito malconcio dalla sfida con l'Olympiacos): se poi Allegri dovesse effettivamente optare per la difesa a 4 rimarrebbe un vuoto sulla fascia sinistra, in quel caso è molto probabile che Padoin vada a ricoprire il ruolo di terzino sinistro.

Juve (4-3-1-2): Buffon; Lichsteiner, Bonucci, Chiellini, Padoin; Pogba, Pirlo, Marchisio; Tevez; Llorente, Morata.

Qui Parma - Penultima in classifica (6 punti) con solo due vittorie all'attivo (Chievo e Inter), la squadra di Donadoni arriva allo Juventus Stadium con un disperato bisogno di punti in chiave-salvezza: il successo di settimana scorsa ai danni dell'Inter avrà dato sicuramente morale a Cassano e compagni, ma ora arriva l'impegno durissimo contro la Juve.

Con molta probabilità Donadoni farà leva proprio su questo: il Parma, che non ha nulla da perdere, domenica si giocherà la partita a viso aperto e chissà che alla fine non possa cogliere un risultato positivo; il tecnico degli emiliani riproporrà ancora il 3-5-2 con De Ceglie e Rispoli (ancora in forse) sulle fasce, in attacco Cassano affiancato da uno tra Belfodil e Ghezzal.

I migliori video del giorno

Parma (3-5-2): Mirante; Costa, Lucarelli, Mendes; De Ceglie, J.Mauri, Lodi, Acquah, Rispoli; Cassano, Belfodil.

Pronostico e quote - La passata stagione i bianconeri ebbero la meglio degli emiliani sia all'andata (0-1), che al ritorno (2-1), anche se in entrambi i casi si trattò di partite particolarmente "dure" e complicate: quello però era senza dubbio un Parma con certezze e sicuro dei propri mezzi, inoltre Donandoni ogni domenica non doveva (come oggi) far fronte ad un serio problema-infortuni.

I bookmakers non credono che possa esserci partita (segno 1 a 1,24, X a 5,50, 2 a 12,00, X2 a 4,10): da non sottovalutare la quota Gol (2,10) soprattutto se la Juve dovesse riproporre la difesa a 4, il nostro consiglio è però di puntare sull'over 3.5 (2,60) sperando in una partita ricca di gol.