Occhi puntati sul derby “della Madonnina” in questa 12ª giornata di Serie A. Tanta è la curiosità di rivedere Mancini sulla panchina nerazzurra, nel posticipo di domenica, ma anche le sorti di un match che risulta davvero equilibrato quest’anno: i rossoneri sono avanti un punto, in classifica, e non vincono da 4 partite, i nerazzurri sono a digiuno da 2 turni. Le ultime 4 stracittadine sono finite «Under» e la quota per questo esito, stavolta, è di 1,75.

La Roma è impegnata nel primo anticipo di sabato (ore 18) nella non facile trasferta di Bergamo con l'Atalanta (senza Totti, squalificato): i giallorossi dovranno gettare il cuore oltre l'ostacolo ma dovrebbero comunque riuscire a prendersi 3 punti fondamentali per la corsa allo scudetto:  segno «2» a 1,85.

La Juve di Allegri farà visita alla Lazio sabato sera, in un match che si preannuncia favorevole ai bianconeri: il «2» è al raddoppio, mentre l'«Under», in alternativa, paga 1,85.

Domenica si gioca un anticipo, all'ora di pranzo: il Torino di Ventura riceve il Sassuolo in un vero e proprio scontro diretto per la salvezza: l'«Under» è un esito registrato spesso dai granata in questa stagione ed è la prima scelta per questa partita a quota 1,70. Stesso discorso per Cesena-Sampdoria, anche se i blucerchiati hanno la possibilità di conquistare tre punti importantissimi considerato il buon rendimento avuto finora: qui il «2» è al raddoppio, mentre l'«Under» paga 1,55.

La Fiorentina può battere in trasferta il Verona, in modo da cominciare a risalire la china in classifica: fiducia alla Viola, il «2» è offerto fino a 2,20.

I migliori video del giorno

Al San Paolo il Napoli riceve il Cagliari e ha tutte le carte in regola per domare i rossoblu di Zeman già nella prima frazione di gioco: ottimo il parziale/finale «1/1» a quota 2,10. L’Udinese di Stramaccioni ritrova Di Natale fra i titolari, alla ricerca del gol numero 200 in Serie A: la sfida con il Chievo (che ha battuto a fatica il Cesena, nell'ultimo turno di campionato) è di quelle da vincere e l’«1» merita considerazione a quota 1,90. Sfida delicata quella in programma al Tardini, domenica pomeriggio, tra Parma ed Empoli: i ducali sono chiamati a riscattare una partenza a dir poco nera: l’«1», con tutti i rischi del caso, ha una bella quota (circa 2,15).