Una vittoria meritata quella del Napoli sulla Roma. Un 2-0 a favore della squadra di Benitez che sarebbe potuto essere anche più rotondo, se i partenopei non avessero fallito tante occasioni da gol. Per i giallorossi un duro stop in questo decimo turno di Serie A, vediamo i voti e le pagelle della Roma dopo questa sconfitta di Napoli.

De Sanctis 6.5: compie tante importanti parate limitando il passivo della Roma, mezzo voto in meno però per qualche sbavatura di troppo.

Torosidis 4.5: Insigne lo distrugge, dal suo lato nascono tanti pericoli. Non è stato ben supportato e aiutato dai compagni, questo va detto. Dal 39' st Ljajic sv: entra nel peggior momento possibile.

Manolas 6: il greco prova a reggere la baracca finché può, ma gli assalti arrivano da tutti i lati e la Roma naufraga.

Yanga-Mbiwa 6: vale lo scorso discorso fatto per Manolas. Si fa sfuggire Higuain, vero, ma i pericoli arrivano soprattutto dagli esterni.

Holebas 5: a sinistra la Roma proprio non riesce a trovare un giocatore importante. Callejon lo mette in difficoltà.

Pjanic 5: in questa fase della stagione il bosniaco non appare affatto in forma. Sbaglia tanti palloni, si accende a intermittenza. Troppo poco.

Keita 5: il professore questa volta non aveva studiato bene la lezione. Il pressing del Napoli lo manda fuori giri.

Nainggolan 6: il solito lottatore in mezzo al campo, anche se pure lui soffre il pressing avversario. Salva un gol quasi sulla linea, uno degli ultimi ad arrendersi.

I migliori video del giorno

Florenzi 5: deve pensare più a contenere che ad attaccare. Dal 20' st Iturbe 5: lui invece dovrebbe attaccare a più non posso, ma pure lui sbatte contro il muro del Napoli. Voto basso.

Totti 5: il capitano non combina molto in questa delicata sfida, anche perché i difensori napoletani non gli danno respiro. Dal 20' st Destro 5: da lui ci si aspetta qualche guizzo vincente, ma in pratica non si vede mai.

Gervinho 6.5: ancora una volta uno dei pochi che supera la sufficienza. Lotta caparbiamente sui palloni, tenta tanti dribbling ma viene chiuso. Combattente.