La Juventus è di nuovo in fuga. Questo è quanto è emerso dal sabato all'insegna degli anticipi, l'1 novembre, validi per la decima giornata del girone di andata del campionato di calcio 2014-2015 di Serie A. Nel pomeriggio, dalle ore 15, la Roma ha perso nettamente per 2 a 0 al San Paolo contro il Napoli. Messi molto bene in campo dal mister Benitez, gli azzurri hanno conquistato i tre punti ai danni della Roma che ha dovuto incassare la seconda sconfitta in campionato. I giallorossi restano così a 22 punti in classifica, tre in meno della Juventus capolista ora in solitario con 25 punti. Sì, perché dopo la sconfitta al 94esimo del nono turno per 1 a 0 in trasferta contro il Genoa, stavolta i bianconeri non hanno fallito l'appuntamento con la vittoria, l'ottava della stagione nella Serie A.

Nel dettaglio, dopo il primo tempo chiusosi a reti inviolate, la Juventus ad Empoli ha vinto per 0 a 2 con le reti di Pirlo e di Morata. Stop per la Roma, quindi, e nuovo allungo per la Juventus di Allegri, ma per quanto visto sinora la lotta scudetto sarà lunga ed estenuante con la possibilità, tra l'altro, di un possibile inserimento da parte di squadre come il Napoli ed il Milan. Intanto, per l'undicesima giornata del girone di andata del campionato di calcio 2014-2015 di Serie A, Juventus e Roma torneranno a giocare in casa. Stavolta saranno in particolare i giallorossi a scendere in campo conoscendo il risultato del match giocato dalla Juventus. Nel dettaglio, per l'11esimo turno, domenica 9 novembre del 2014 dalle ore 15 è in programma la partita di calcio Juventus-Parma, mentre Roma-Torino, insieme al match Inter-Verona, è il posticipo domenicale delle ore 20,45.

I migliori video del giorno

Juventus-Parma e Roma-Torino sono chiaramente due partite da 1 fisso, ma i mister Massimiliano Allegri e Rudi Garcia dovranno comunque essere bravi a ruotare gli uomini a disposizione visto che i due match saranno preceduti dagli impegni validi per il quarto turno della fase a gironi della Champions League 2014-2015.