La Roma risponde bene alle sette reti della Juventus, superando anche l'ostacolo del Torino e mantenendo i tre punti di svantaggio dai bianconeri, prima della sosta per gli impegni della Nazionale. Tutto facile per la squadra di Garcia già in vantaggio all'ottavo minuto con una splendida deviazione (degna di un grande attaccante) da parte di Torosidis che irrompe in area battendo l'incolpevole Gillet. Come è avvenuto spesso in questa stagione, i giallorossi riescono subito a sbloccare il risultato nei primi minuti. Il Torino reagisce bene allo svantaggio con una bellissima conclusione di Quagliarella: ci vuole il miglior De Sanctis per togliere un pallone destinato all'incrocio dei pali.

I giallorossi rispondono con una meravigliosa punizione di Pjanic che va ad infrangersi contro la traversa e, soprattutto con il raddoppio di Keita che realizza il suo primo gol in campionato con un bel tiro dal limite dell'area. Il Torino cerca di ricomporsi ma la Roma gestisce bene il doppio vantaggio fino al riposo.



Nella ripresa i giallorossi concedono il tris con Ljajic che offre una perla al pubblico dell'Olimpico con uno splendido controllo di tacco che fa fuori Moretti per poi concludere in rete. La partita si chiude definitivamente qui con un Torino che, nonostante il punteggio finale, ha fatto vedere delle buone cose al cospetto di una squadra decisamente più forte tecnicamente. Da segnalare la buona notizia del rientro in campo dell'olandese Kevin Strootman, dopo esattamente sei mesi da quel bruttissimo infortunio al ginocchio del 9 marzo al San Paolo di Napoli.

I migliori video del giorno

Il duello con la Juventus proseguirà il prossimo 22 marzo quando i giallorossi andranno a Bergamo a far visita all'Atalanta mentre i bianconeri saranno di scena proprio qui all'Olimpico contro la Lazio: un turno che potrebbe rivelarsi favorevole agli inseguitori che (forse) per una sera faranno il tifo per i 'cugini'...

Roma - Torino, Fantacalcio serie A, voti ufficiali Gazzetta dello Sport

Marcatori: all'8' Torosidis e al 27' del primo tempo Keita; al 13' della ripresa Ljajic



Roma (modulo 4-3-3): De Sanctis voto 6,5; Torosidis voto 6,5, Manolas voto 6,5 (dal 31' del secondo tempo Nainggolan senza voto), Yanga-Mbiwa voto 6, Cole voto 6; Pjanic voto 7, De Rossi voto 6,5, Keita voto 7,5 (dal 39' del secondo tempo Strootman senza voto); Gervinho voto 6, Totti voto 7 e ammonizione (dal 25' del secondo tempo Destro voto 5,5), Ljajic voto 7. 

In panchina a disposizione dell'allenatore Rudi Garcia: Skorupski, Calabresi, Emanuelson, Paredes, Somma, Ucan, Florenzi, Iturbe.

Migliore in campo per la Roma: Keita



Torino (modulo 3-5-1-1): Gillet voto 6; Maksimovic voto 5, Glik voto  5,5 e ammonizione, Moretti voto 5,5; Bruno Peres voto 6,5, Gazzi voto 6, Vives voto 5,5 (dal 43' Nocerino voto 5,5), Farnerud voto 5 (dal 1' del secondo tempo Mino voto 5), Darmian voto 5,5; El Kaddouri voto 6 (dal 31' del secondo tempo Martinez senza voto); Quagliarella voto 6,5 e ammonizione. 

In panchina a disposizione del tecnico Giampiero Ventura: Castellazzi, Padelli, Molinaro, Ruben Perez, Jansson, Gaston Silva, Larrondo, Amauri, Masiello. 

Migliore in campo per il Torino: Quagliarella



Arbitro: Banti

Ammoniti: Totti per la Roma, Quagliarella e Glik per il Torino