La Premier League riparte sabato con il programma della 13^ giornata: si comincia alle 13,45 con il match tra WBA-Arsenal, gara fondamentale per i Gunners in chiave 4° posto. Qui WBA- 13° posto in classifica per i ragazzi di Alan Irvine reduci dalla sconfitta di Stamford Bridge con il Chelsea (2-0): il periodo negativo dei Baggies sembra continuare, gli ultimi due insuccessi in campionato (contro Newcastle e appunto Chelsea) hanno nuovamente messo in discussione il tecnico e il suo operato.

Critiche provenienti in particolare dalla stampa, la Società al contrario (e almeno per il momento) continua a difendere l'operato di Irvine: contro l'Arsenal sarà l'ennesima prova del 9 per il WBA, obbligato a questo punto a non sbagliare più e a portare a casa un risultato positivo.

Indisponibili Varela e Olsson, il tecnico dovrà fare a meno anche dello squalificato Yacob e, probabilmente, pure di Pocognoli: Morrison dovrebbe avere una chance dal 1' vista l'assenza di Yacob, in attacco spazio ancora a Berahino unica punta.

WBA (4-2-3-1): Foster; Baird, Lescott, Dawson, Wisdom; Morrison, Gardner; Dorrans, Sessegnon, Brunt; Berahino

Qui Arsenal - La bella vittoria in Champions contro il Borussia ha decisamente risollevato il morale dei Gunners: oltre al risultato positivo (2-0) in molti hanno sottolineato la buona prestazione degli uomini di Wenger, sorprendentemente brillanti nonostante le numerose (e importanti) assenze.

In campionato va invece invertita la tendenza negativa dell'ultimo periodo: le sconfitte contro Swansea prima (2-1) e United poi (1-2) hanno "frenato" la rincorsa di Ramsey e compagni alle primissime posizioni, i distacchi da Manchester City (7 punti) e soprattutto Chelsea (15 punti) si stanno facendo sempre più preoccupanti.

I migliori video del giorno

Oltre ai vari Ozil, Diaby, Debuchy, Ospina e Szczesny, alla lista di indisponibili si sono aggiunti Arteta e Sanogo, entrambi usciti malconci dalla sfida con il Borussia Dortmund: Giroud, tornato a disposizione, dovrebbe partire ancora dalla panchina, così come Koscienly, recuperato nell'ultima settimana.

Arsenal (4-2-3-1): Martinez; Gibbs, Nacho Monreal, Mertesacker, Chambers; Flamini, Ramsey; Oxlade-Chamberlain, Cazorla; Welbeck

Pronostico e quote - La passata stagione una vittoria (1-0) per l'Arsenal e un pareggio nel doppio confronto con il WBA: i bookmakers per la partita di sabato vedono i Gunners decisamente favoriti (segno 1 a 4,20, X a 3,50 e 2 a 1,78 Paddy Power) soprattutto dopo l'importante vittoria di Champions.

Noi consigliamo di puntare sull'1X (1,90) visto che l'Arsenal ha spesso tenuto un rendimento altalenante in Premier, in alternativa giochiamo la quota No Gol (2,10) ipotizzando un match "bloccato" viste le numerose assenze in casa Gunners.