La tredicesima giornata di Serie A si aprirà sabato con il programma degli anticipi: dopo Sassuolo-Verona delle 18, scenderanno in campo Chievo e Lazio (ore 20,45) in un match che si preannuncia piuttosto incerto e dall'esito imprevedibile.

Qui Chievo - Letteralmente rivitalizzati dall'arrivo di Maran, i clivensi sembrano essersi ormai lasciati alle spalle il periodo negativo che aveva portato all'esonero di Corini: 5 dei 9 punti totali sono stati conquistati nelle ultime 3 giornate, i pareggi contro Sassuolo e Udinese, ma soprattutto la vittoria contro il Cesena, hanno permesso alla squadra di "respirare" e tornare a guardare con ottimismo il proseguo della stagione.

Contro la Lazio sarà fondamentale proseguire sulla falsa riga delle ultime prestazioni, un eventuale successo permetterebbe, con buona probabilità, di abbandonare la tanto temuta zona-retrocessione: ancora out Hetemaj, Botta e Sardo, Maran dovrebbe riproporre gran parte della formazione vista in campo contro l'Udinese, unici ballottaggi Mazi Lopez-Pellissier e Birsa-Schelotto, con l'ex Milan favorito sull'italo-argentino per un posto da titolare.

Chievo (4-2-3-1): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Zukanovic; Birsa, Cofie, Radovanovic, Izco; Paloschi, Maxi Lopez.

Qui Lazio - Archiviata la brutta sconfitta con la Juve, la squadra di Pioli è pronta a giocare il match del Bentegodi con assoluta voglia di rivalsa: niente può far dimenticare in fretta la debacle di sette giorni fa più di una vittoria convincente in trasferta, Pioli lo sa e non vorrà di certo deludere le aspettative dei tifosi.

I migliori video del giorno

Le due sconfitte nelle ultime due giornate certificano il momento di flessione dei biancocelesti che ora occupano il sesto posto e che, nonostante ciò, sono solo a 3 punti di distanza dal 3° posto: la situazione sembra un po' quella che si era venuta a creare dopo le sconfitte contro Genoa e Udinese, situazione che aveva portato poi Klose e compagni ad inanellare una serie di 6 risultati utili consecutivi (5 vittorie e un pareggio).

Pioli, naturalmente, si augura che tutto ciò avvenga di nuovo: squalificato Lulic, il tecnico non potrà contare neanche su Ciani e Pereirinha per la gara di sabato; in attacco ballottaggio Klose-Djordjevic con il secondo leggermente favorito nei confronti del Panzer tedesco.

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Novaretti, De Vrij, Radu; Parolo, Biglia, Gonzalez; Candreva, Djordjevic, Keita.

Pronostico e quote - L'anno scorso doppio successo per la Lazio grazie al 3-0 dell'andata e allo 0-2 nella gara di ritorno: negli ultimi 5 precedenti tra le due squadre 3 vittorie biancocelesti e due pareggi, per risalire ad una vittoria del Chievo dobbiamo risalire addirittura al 15/3/'09 (Lazio-Chievo 0-3).

I bookmakers vedono gli ospiti favoriti (segno 1 a 3,60, X a 3,20, 2 a 2,10 Paddy Power) anche se la quotazione di un risultato positivo per i padroni di casa (1X a 1,66) è decisamente bassa: noi consigliamo di puntare sulla quota No Gol (1,90), in alternativa giochiamo l'over 2.5 a 2,25.