Bari-Spezia è uno dei match più importanti della ventunesima giornata di Serie B che andrà di scena il 28 dicembre. Bari-Spezia è l'anticipo delle 12:30 e mette di fronte due squadre che hanno assolutamente bisogno di vincere per cercare di risalire la classifica. Dunque vedremo una partita molto equilibrata e dal pronostico difficile, visto il valore dei ventidue in campo. In questa ventunesima giornata di serie B, l'ultima del girone d'andata, il Bari torna a giocare davanti al pubblico amico e vorrà sicuramente prendersi i tre punti contro lo Spezia. Anche perché nell'ultima giornata i pugliesi sono rimasti a bocca asciutta, perdendo allo scadere sul campo del Brescia.

Meglio è andata allo Spezia, che è riuscito a pareggiare sul campo del Lanciano.

Per quanto riguarda la formazione del Bari, mister Nicola punta a fare il pieno di punti e nel suo undici titolare troverà sicuramente posto Minala, che è uno dei giocatori più in forma della squadra biancorossa. L'ex laziale è stato spesso decisivo nelle ultime giornate e merita un posto da titolare. In attacco sicura la presenza di bomber Caputo, al suo fianco dovrebbe giocare De Luca. Solo Filippini è in dubbio per un attacco influenzale, mentre dovrebbero essere sicuramente della partita Donati e Sabelli, due giocatori molto importanti per la formazione titolare di un Bari che vuole scalare la graduatoria.

Una partita molto complicata si preannuncia per lo Spezia di mister Bjelica, che dovrà fare i conti nella sua formazione con numerose assenze.

I migliori video del giorno

È vero che nella lista dei convocati torna il bomber Ardemagni, ma è altrettanto vero che non fanno parte del gruppo convocato per Bari-Spezia tanti importanti giocatori: Brezovec è squalificato, Datkovic si aggiunge alla lista degli infortunati che comprende anche Culina, Ebagua, Madonna e Migliore. Quella dello Spezia, dunque, sarà una formazione con molti assenti. Ed è proprio per questo che mister Bjelica dovrà trovare le soluzioni giuste per uscire indenne dal San Nicola. Il pronostico, comunque, rimane a favore del Bari.