Il Milan, con qualche brivido in più del previsto, riesce a conquistare i quarti di finale della Coppa Italia battendo a San Siro il Sassuolo per 2-1, con lo stesso risultato mediante cui gli emiliani si erano imposti nel match di campionato lo scorso giorno dell'Epifania.

La vittoria dei rossoneri è d considerarsi legittima per quanto si è visto in campo, visto che la squadra di Filippo Inzaghi ha costruito, nell'arco dei novanta minuti, diverse palle gol che, qualora fossero state sfruttate adeguatamente, avrebbero senz'altro complicato di meno il passaggio del turno.

Milan in vantaggio al 38esimo del primo tempo, grazie ad una bella deviazione del ritrovato Pazzini, il migliore dei rossoneri per voglia di fare e per determinazione.

Nella ripresa, il Sassuolo pareggia al 19esimo grazie ad un penalty concesso dall'arbitro Tommasi per fallo di Zapata su Pavoletti: dal dischetto, Sansone realizza l'1-1. 

Quando l'ombra (temutissima) dei tempi supplementari aleggia su San Siro, arriva il gol del successo e della qualificazione, grazie a De Jong abile a ribadire in rete, su precedente conclusione di Poli. Ora il Milan, nei quarti di finale, se la dovrà vedere con la vincente dello scontro che si giocherà questa sera tra il Torino e la Lazio.

Voti Milan-Sassuolo Gazzetta dello Sport, migliore in campo Pazzini

MILAN (4-3-3): Abbiati voto 6; Abate voto 6, Alex voto 6, Zapata voto 4, De Sciglio 6 (dal 1’ del secondo tempo Bonera voto 6,5); Poli voto 6,5, De Jong voto 6,5, Bonaventura voto 5,5; Cerci voto 6,5 (dal 38’ del secondo tempo Montolivo senza voto), Pazzini voto 6,5, El Shaarawy 6.



SASSUOLO (4-3-3) Pomini voto 6,5; Vrsaljko voto 5,5, Antei voto 5, Cannavaro voto 5,5, Longhi voto 5,5; Chibsah voto 6 (dal 42’ del secondo tempo Berardi senza voto), Missiroli voto 6, Biondini voto 6; Floccari voto 5,5, Pavoletti voto 6 (dal 41’ del secondo tempo Zaza senza voto), Sansone voto 5,5 (dal 42’ del secondo tempo Floro Flores senza voto).



Marcatori: Pazzini al 38’ del primo tempo; nella ripresa Sansone su calcio di rigore al 19’ e

De Jong al 41’ 



Ammoniti: Missiroli, Biondini, Cannavaro, Antei nel Sassuolo, tutti per gioco scorretto.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!