Il ventisettesimo turno della Serie B si giocherà sabato 21 e domenica 21 febbraio: niente anticipo di venerdì, dunque, per la prossima settimana. La capolista Carpi, reduce dal pareggio casalingo contro lo Spezia, affronterà la Virtus Entella che, a sua volta, ha pareggiato, sempre in casa, contro il Trapani (1-1). Il Bologna, che insegue a sei punti, dovrà giocare in trasferta al 'Tombolato' di Cittadella, contro una delle formazioni attualmente più in forma (tre vittorie e due pareggi nelle ultime cinque partite) e non sarà una partita facile.
Il Livorno, che si è avvicinato in classifica grazie all'1-0 'pesante' conquistato a Varese, se la vedrà in casa contro l'Avellino, quarto in classifica, nella sfida che rappresenta, senza dubbio, il big match della ventisettesima giornata: i toscani vorranno 'vendicare' la sconfitta subìta nella partita di andata al 'Partenio'. 

Serie B, prossimo turno 21 e 22 febbraio: le altre partite in programma, i posticipi

Lo splendido Vicenza di Pasquale Marino (a Bari, quarta vittoria consecutiva) ospiterà al 'Menti' il Crotone. Per quanto riguarda, invece, la lotta per la zona playoff, il Frosinone e lo Spezia avranno a disposizione due grandi opportunità: i laziali, per la verità in crisi in questo 2015, riceveranno la Pro Vercelli, sconfitta in casa nell'ultimo turno dal Cittadella; per la formazione ligure, invece, l'avversario sarà il Modena che ha perso al 'Curi' contro il Perugia, nell'anticipo di venerdì scorso.
A proposito della squadra umbra allenata da Andrea Camplone, il prossimo impegno sarà al 'Rigamonti' contro il Brescia, reduce dalla sconfitta di Lanciano; gli abruzzesi, invece, giocheranno sull'ostico 'San Nicola' di Bari. Completano il quadro della ventisettesima giornata della serie B, il match del 'Liberati' tra la Ternana e il Latina e la sfida tra il Trapani e il Varese. 
Tutte le partite si giocheranno sabato alle ore 15, eccezion fatta per:
  • Bari - Lanciano (sabato 21 febbraio alle ore 18)
  • Livorno-Avellino (domenica 22 febbraio, ore 12,30)
  • Pescara-Catania (domenica 22 febbraio, ore 15)