Non è andata bene all'Italia di Antonio Conte, che ha perso l'ultima amichevole stagionale contro il Portogallo. Eppure quel che conta per gli azzurri è la marcia che dovrà portare la nostra nazionale verso Euro 2016, i prossimi Europei di calcio che si giocheranno l'anno prossimo in Francia. E nella classifica delle qualificazioni l'Italia adesso è al secondo posto del suo girone, dopo aver pareggiato in Croazia, squadra che è invece prima in graduatoria. 

I prossimi Europei sono un obiettivo sicuramente vicino per la nostra nazionale, e anche per questo Antonio Conte ha approfittato di questa amichevole con il Portogallo per fare alcuni esperimenti e per capire chi potrà far parte del gruppo azzurro anche in futuro.

Adesso chiaramente ci sarà la pausa estiva, a tener compagnia agli appassionati calciofili sotto l'ombrellone ci penserà il calciomercato. Ma non possiamo dimenticare le prossime tappe della nostra nazionale di calcio verso Euro 2016. Ecco il calendario degli impegni dell'Italia a partire dal prossimo mese di settembre.

La prossima partita che l'Italia dovrà giocare è in calendario il 3 settembre, quando gli azzurri giocheranno allo stadio "Artemio Franchi" contro Malta, fanalino di coda del girone ma squadra che all'andata ha creato qualche grattacapo alla nostra nazionale.

Insomma non bisognerà commettere l'errore di sottovalutare Mifsud e compagni. Qualche giorno dopo il calendario delle qualificazioni a Euro 2016 vede in programma un altro incontro per l'Italia di Conte, che domenica 6 settembre giocherà a Palermo contro la Bulgaria, altra squadra che dovrà essere affrontata con la massima concentrazione. Proprio questi due incontri potrebbero darci il lasciapassare per i prossimi Europei. 

Infine gli ultimi due incontri per l'Italia, che si giocheranno ad ottobre.

Il 10 ottobre la nostra nazionale disputerà l'ultima gara in trasferta di queste qualificazioni a Baku contro l'Azerbaigian, mentre tre giorni dopo l'Italia scenderà in campo per l'ultima gara in calendario per affrontare la Norvegia allo stadio "Olimpico" di Roma. L'augurio di tutti è che ovviamente l'Italia possa conquistare al più presto la qualificazione ai prossimi Europei, per farci vivere la prossima estate con il sogno di portare a casa questa competizione. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto