Nella seconda giornata dei gironi di Copa America i padroni di casa del Cile affronteranno il Messico di Miguel Herrera (stasera alle 20,30, all'1,30 in Italia su GazzettaTV): dopo aver sconfitto l'Ecuador nella partita inaugurale, Sanchez e compagni cercheranno altri 3 punti per archiviare il discorso-qualificazione con una giornata d'anticipo.

La 'Roja' cerca di blindare il 1° posto

Nonostante la 'tensione' e le difficoltà riscontrate nella sfida contro la compagine ecuadoregna la squadra di Sampaoli ha già conquistato il primo posto nel Girone A, complice anche il pareggio tra Messico e Bolivia.

La comprensibile tensione riscontrata nei primi 90' dovrebbe - e dovrà- lasciare spazio al coraggio e alla forza del Cile, squadra che nell'ultimo Mondiale ha impressionato per intensità e capacità tattiche: l'arma in più del CT in questo senso resta la duttilità dei suoi uomini, caratteristica che permette diversi cambi di modulo anche a partita in corso.

Pubblicità
Pubblicità

Unica certezza per ora la difesa a 3 (che diventa a 5 in caso di necessità), mentre a centrocampo è molto probabile che Sampaoli rimette in campo Isla e Beasejour sulle fasce; in avanti Vidal e Valdivia confermati alle spalle di Sanchez, anche se sarà il 'mago' ad avere maggiore licenza d'offendere.

Cile (3-4-2-1): Bravo; Mena, Medel, Jara; Beausejour, Marcelo Diaz, Aranguiz, Isla; Vidal, Valdivia; Sanchez

Messico senza margini d'errore

Il deludente -e per certi versi inaspettato- pareggio nell'esordio in Copa America contro la Bolivia costringerà la squadra di Herrera a ridurre al minimo gli errori nelle prossime due partite del girone.

Obbligato ad ottenere un risultato positivo contro il Cile, il Messico deve necessariamente elevare il livello delle sue prestazioni e -soprattutto- rendersi più pericoloso in zona-gol: difficile comunque che il CT cambi molto rispetto all'ultimo match, la difesa a 5 e i 3 di centrocampo sembrano -al momento- intoccabili e imprescindibili per gli attuali equilibri di squadra; una delle poche novità dovrebbe essere in attacco, con Jimenez che questa volta dovrebbe partire dal 1' al fianco di Herrera.

Pubblicità

Messico (5-3-2): Corona; Aldrete, Dominguez, Marquez, Ayala, Flores; Corona, Guemez, Medina; Herrera, Jimenez

Pronostico e quote

Padroni di casa ancora una volta favoriti (segno 1 a 1,44, X a 3,80, 2 a 7,00, 1X a 1,05, X2 a 2,50, 12 a 1,18 Paddy Power), anche perché il Messico visto contro la Bolivia è sembrata una squadra piuttosto abbordabile e particolarmente inoffensiva davanti.

In questo caso consigliamo di giocare l'over 2.5 (2,10), in alternativa puntiamo sul risultato esatto 3-1 quotato 13 volte la posta.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pronostici Calcio

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto