Cile-Uruguay, Bolivia-Perù, Argentina-Colombia, Brasile-Paraguay: ecco quali sono i quarti di finale della Coppa America 2015 dopo la prima fase a gironi. C'è da dire che non sono mancate certo le sorprese in queste prime partite, basti pensare che due squadre che erano accreditate per il successo finale, ovvero l'Uruguay e la Colombia, hanno strappato il pass per i quarti di finale della Coppa America soltanto con il terzo posto nel proprio girone.

Anche Brasile e Argentina sono riuscite a centrare l'obiettivo dei quarti di finale, vincendo il proprio raggruppamento, va però detto che sia i verdeoro che l'albiceleste non hanno affatto brillato. Visto che la nostra Italia non sta andando granché bene agli Europei Under 21, gli appassionati di calcio si staranno chiedendo: quando si giocheranno le prossime partite del torneo americano? Ecco allora il quadro completo con il calendario dei quarti di finale della Coppa America.

Cile-Uruguay (25 giugno): fin qui la squadra che ha convinto di più in questa Coppa America è stata proprio il Cile, che ha il vantaggio di giocare in casa, non lo dimentichiamo. Nonostante il "caso Vidal" la squadra non ha perso concentrazione, giocando un buon calcio e segnando tante rete. Ad oggi è forse proprio il Cile la squadra da battere. Ma l'Uruguay, seppur qualificato ai quarti come terzo, sarà d'accordo?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pronostici Calcio

Bolivia-Perù (26 giugno): una rivelazione in semifinale. Questa è la certezza che ci dà il quarto di finale tra Bolivia e Perù, due squadre che senza avere grandissime stelle hanno lottato e si sono meritate questo traguardo. Si preannuncia una partita equilibrata. 

Argentina-Colombia (27 giugno): una finale anticipata in queste sfide dirette della Coppa America. L'Argentina ha vinto senza brillare eccessivamente, la Colombia si è qualificata per il rotto della cuffia.

E' chiaro che Messi e compagni sono favoriti, ma occhio alle sorprese.

Brasile-Paraguay (27 giugno): senza lo squalificato Neymar il Brasile non ha battuto ciglio e si è sbarazzato del Venezuela conquistando il primo posto nel girone. Ora però il compito si fa più difficile, perchè il Paraguay è una squadra solida e organizzata, non sarà facile batterlo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto