È stato uno spettacolo che ha portato le lacrime agli occhi a tutti gli appassionati di calcio in giro per il mondo. Il Barcellona ha battuto la Juventus 3-1 nella finale di Champions League 2015, nella notte di sabato: si è conclusa, in modo così trionfale, questa storica stagione a Berlino. Mentre i giocatori del Barca festeggiavano letteralmente "sulla luna", Andrea Pirlo ha sofferto quasi di crepa cuore per la sua Juventus. Il 36 enne italiano ha giocato l'ultima partita, la finalissima, ma subito dopo la sconfitta ha ceduto in un visibile vortice emozionale.

Il giocatore è stato consolato dai suoi compagni di squadra e in particolar modo è stato abbracciato da Paul Pogba nell'intento di calmare il centrocampista italiano.

Tanta emozione, questa, dovuta al fatto che per Pirlo potrebbe essere stata la sua ultima partita con la "Vecchia Signora". Lo spettacolo di emozioni di Pirlo sta facendo il giro del mondo proprio perché è inusuale vedere lo stesso in tale stato d'animo.

Finale seguitissima anche sui social

Grande successo mediatico anche sul web, Facebook e Twitter: si stimano infatti oltre 28 milioni di utenti che hanno seguito l'evento calcistico tra commenti, tweet e like.

Più nello specifico, parlando di numeri, 76 milioni è il numero di interazioni durante la finalissima di Berlino. Una vittoria, quella del Barcellona, che è decantata non solo sul campo di calcio ma anche su Facebook dove viene incoronato come "giocatore più discusso" Neymar. L'Italia si è contraddistinta per essere uno dei Paesi col numero più alto di interazioni sul web, battuta solo dal Brasile.

Le parole di Allegri

"È stata una finale ben giocata, soprattutto dalla Juve. Abbiamo avuto diverse occasioni e il primo tiro è stato di Vidal. Una finale è fatta di episodi, l'avevo detto, e questa sera non sono stati a nostro favore" Così la pensa il tecnico juventino concludendo con "Ora dovremo consolidare la nostra posizione: se continueremo su questa strada in Europa, rafforzeremo anche la nostra posizione in Italia''.

Segui la nostra pagina Facebook!