Il Milan stagione 2015/2015 sta per iniziare la sua nuova avventura: è previsto, infatti, per domani, 3 luglio alle ore 12 a Milanello il raduno dei giocatori (esclusi i nazionali), preceduto dalla presentazione (ore 10,30) del nuovo allenatore Sinisa Mihajlovic. 'Il Milan non può permettersi di ripetere una nuova stagione come quella passata - ha dichiarato Luca Antonelli - il nuovo tecnico è molto preparato, me ne hanno parlato bene.

Giocatori come Bertolacci (che Antonelli conosce molto bene essendo stato suo compagno di squadra al Genoa) saranno molto importanti per la nostra risalita'.

Milan, Rami parte per Siviglia, arriva Josè Mauri dal Parma

La notizia del giorno del Calciomercato Milan proviene dal sito del Siviglia che ha comunicato l'accordo tra la società andalusa e quella rossonera per il trasferimento in Spagna di Adil Rami.

La prossima settimana sono in programma le visite mediche, poi il difensore francese potrà firmare un contratto quadriennale. Il Milan incasserà dall'affare 3,5 milioni di euro.

Per un difensore che se ne va, un centrocampista che vestirà rossonero, almeno secondo quanto trapelato dall'incontro tra l'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani e l'agente di José Mauri, Dino Zampacorta: sono stati definiti gli ultimi dettagli del contratto che legherà l'ex calciatore del Parma al club di via Turati. Mauri si trova attualmente in vacanza, ma il trasferimento, ormai, dovrebbe potersi definire concluso.

Il Milan, inoltre, ha ufficializzato il rinnovo dei contratti per Abbiati (fino al 2016) e per Gabriel (fino al 2018) ma al portiere brasiliano verrà cercata una nuova sistemazione.

Calciomercato Milan: Bacca ufficiale, Leonardo 'Riprendetevi Ibra'

Oggi, intanto, dovrebbe essere il gran giorno dell'ufficializzazione dell'acquisto dell'attaccante colombiano Carlos Bacca, con la firma del contratto e l'annuncio: l'ex centravanti del Siviglia, reduce dalla Coppa America, si unirà al resto della squadra il 21 luglio in occasione della tournée in Cina. Infine, sempre a proposito di attaccanti, l'ex giocatore e allenatore del Milan, nonchè ex direttore sportivo del PSG, Leonardo, nel corso di un'intervista rilasciata alla 'Gazzetta dello Sport', ha dichiarato che Ibrahimovic ha l'età giusta per scegliere con il cuore: 'Io, uno come Ibra, lo vorrei sempre dalla mia parte'. Insomma, il brasiliano lancia un messaggio a Galliani: 'Prendilo, Ibra'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto