Eppur si muove. Questa che inizialmente è nata come una teoria scientifica di Galileo Galilei -  ribadita al tribunale dell'Inquisizione al termine dell'abiura dell'eliocentrismo, riferendosi ovviamente la Terra, secondo quella teoria copernicana che Galilei aveva cercato di verificare sperimentalmente – ora diventata una massima buona per tante occasioni, può essere attribuibile anche al Calciomercato della Serie A. Già, perché nonostante la crisi finanziaria dei club, che ci fa apparire come ormai lontani quei tempi in cui nella massima serie italiana giungevano i migliori campioni di livello internazionale, tutto sommato qualcosa si muove.

Pubblicità
Pubblicità

Le trattative altisonanti si svolgono e spesso anche a buon fine.

Certo, poi ci sono gli affari, relativi a quei giocatori presi praticamente a costo zero che poi si rivelano molto utili alla società che ha deciso di credere in loro. Nonostante l'età e lo snobbismo degli altri. Allora vediamo quali sono quelli ancora senza squadra o disposti a rescindere il loro contratto in cerca di una nuova opportunità. Spiccano anche nomi eccellenti.

Da Pazzini ad Aquilani, passando per Pizarro

Come riporta La Gazzetta dello sport, tra questi occorre annoverare due milanisti, il difensore Bonera e l'attaccante Pazzini.

Pubblicità

Il primo spesso vittima di infortuni, il secondo che ha giocato col contagocce. Poi ci sono due assi viola, registi di qualità dotati di un ottimo tiro dalla distanza: Aquilani e Pizarro, che non rientrano nei piani del nuovo tecnico viola Mihajolovic. Anche il Cagliari, retrocesso in B, rinuncerà a due big: lo storico capitano Daniele Conti e il fantasista brevilineo Cossu. Altri affari a costo zero possono rivelarsi Hugo Campagnaro, al quale l'Inter non ha rinnovato l'alto ingaggio (più di 3 milioni di euro annui); il centrocampista della Lazio Ledesma, per anni titolare e fulcro del centrocampo dei biancoazzrri; il difensore svizzero ventiseienne Michel Morganella, ex Palermo; l'ala della Juventus Simone Pepe, che però pare essersi di nuovo accordato con l'Udinese. Un ritorno al passato dopo anni di calvario coi bianconeri. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto