Con la cessione di Iago Falque alla Roma e il ritorno di Niang al Milan per fine prestito, il Genoa deve fare i conti con l'assenza di un attaccante di spessore da affiancare a Pavoletti in rosa. È per questo che il club rossoblu starebbe valutando l'ennesimo ritorno di Marco Borriello. Per l'ex attaccante della Roma (8 presenze e zero gol nella stagione appena passata in rossoblu) il Genoa continua ad avere una corsia preferenziale, malgrado le proposte faraoniche dagli Stati Uniti. E saranno soltanto i rossoblu a dare l'ok, qualora decidessero di virare su altri obiettivi. In questo momento la ricerca del centravanti non è una priorità, la società ligure monitora la situazione ed è pronta a fare passi concreti, magari nelle prossime settimane, nel caso in cui Borriello decidesse di dare una drastica sforbiciata al suo ingaggio. Per il napoletano si tratterebbe della quarta esperienza con la maglia rossoblu dopo quelle nella stagione 2007-08 (la migliore dal punto di vista realizzativo, con 19 goal in campionato), nel 2012-13 (12 reti) e appunto, quella appena archiviata.

Sempre sul fronte entrate sono ore calde per l'arrivo di Issa Cissokho dal Nantes: Preziosi ha offerto 425 mila euro più bonus, 500 mila euro la richiesta dei francesi e intesa che si avvicina. Altro obiettivo di Calciomercato per le corsie esterne si chiama Jonathan, esterno brasiliano ex Inter e Parma, attualmente svincolato ed in possesso del passaporto italiano. La società rossoblu sta valutando le condizioni fisiche del giocatore visto che a febbraio si è dovuto operare per problemi al ginocchio.

Al grifone viene accostato anche Giandomenico Mesto, che ha appena concluso la sua avventura al Napoli. Pochi giorni fa l'ex laterale degli azzurri ha così commentato un suo possibile ritorno sotto la lanterna, ai microfoni di Radio Sportiva: "Tornare al Genoa? Sono sempre legato a quella piazza, mai dire mai. Al momento ho qualche discorso aperto con qualche società. Vorrei una squadra dove poter giocare".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto