Una delle squadra italiane più attive sul mercato è il Milan di Berlusconi che sta sfruttando l'accordo con il tailandese Bee per rifare una squadra all'altezza dopo tanti anni. In panchina Sinisa Mihajlovic sta guidando la società nel plasmare la rosa a sua immagine e somiglianza.



Il mercato: attacco rinnovato



Il nuovo Milan di Sinisa Mihajlovic si sta via via formando e il serbo sembra avere le idee molto chiare.

Dopo che la società si è lasciata sfuggire Kondogbia e Jackson Martinez è partita all'assalto di alcuni giocatori iniziando di fatto la campagna acquisti. Avevano salutato a giugno Essien, Bonera, Pazzini e Muntari causa scadenza di contratto più Bocchetti per fine prestito. Sono poi arrivati i soldi della cessione di Saponara (4 milioni), Rami (3 milioni) e ultima quella di El Shaarawy (prestito a 2 milioni con riscato fissato a 16).

Sono poi rientrati alla base i giovani Niang, Vergara, Ely, Gabriel (vicino alla cessione in prestito al Napoli), Verdi e Oduamadi oltre a quelle di Nocerino e Matri (fuori dai piani societari). Oltre a questi ritorni la società si è mossa sul mercato, regalando a Mihajlovic giocatori come Bertolacci, Bacca, Luiz Adriano e Josè Mauri. L'allenatore è stato chiaro dichiarando che servirà almeno un difensore (Romagnoli in pole), ma Galliani sta lavorando anche per portare a Milanello Witsel (circa 30 milioni) e Ibrahimovic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato





Probabile formazione: sarà 4-3-1-2

Mihajlovic ha deciso di continuare con questo modulo dopo gli ottimi risultati con la Sampdoria. In porta sicuro del posto Diego Lopez, così come in difesa a sinistra ci sarà Antonelli. A destra ballottaggio Abate-De Sciglio, mentre al centro, oltre al nuovo acquisto, dovrebbe spuntarla Zapata su Mexes e Paletta. A centrocampo agiranno Poli, De Jong e Josè Mauri (in attesa di un nuovo acquisto) mentre Bertolacci si muoverà dietro le punte.

In attacco per ora i titolari sono Bacca e Luiz Adriano, ma in caso di clamoroso ritorno di Ibrahimovic il brasiliano siederebbe in panchina a fare compagnia a Niang, che tanto bene sta facendo in questo ritiro pre-stagionale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto