Dopo la Sampdoria che ha iniziato il suo ritiro il 1° luglio, è la volta delle squadre di Milano, l'Inter e il Milan che in questa fase hanno molte cose in comune. Sono molto attive sul mercato, nonostante i soldi a disposizione non siano al livello dei grandi club europei e della Juventus che con il raggiungimento della finale di Champions League ha accumulato quasi 100 milioni di Euro; non saranno presenti in campo europeo dopo un campionato che ha regalato soltanto sofferenza alle rispettive tifoserie, ed infine hanno molta ambizione, quella di tornare a lottare per obiettivi importanti anche se Juventus e Roma sembrano essere un gradino più su.

Il Milan presenta Mihajolovic

Per il secondo anno consecutivo il Milan si presenta in avvio di stagione con un allenatore nuovo, dopo Inzaghi che si è rivelato una scommessa persa, è arrivato il più esperto Sinisa Mihajlovic. L'allenatore serbo non ha mai allenato un grande club questo è vero, ma ha ottenuto risultati importanti dovunque è andato soprattuto a Catania e nell'ultima stagione con la Sampdoria.

Il suo carattere di combattente e la sua esperienza da difensore quando giocava potrebbero tornare utili anche per la difesa del Milan, vero tallone d'achille dei rossoneri. Gli arrivi di Bacca e Luiz Adriano e le conferme di El Shaarawy e Menez dovrebbero garantire un buon numero di gol sempre che non arrivi anche Ibrahimovic.

L'Inter riparte da Mancini

Anche l'altra squadra di Milano vuole tornare protagonista.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

A differenza dei cugini rossoneri l'allenatore, in questo caso Roberto Mancini, è stato confermato. Nella prima conferenza stampa della nuova stagione, l'allenatore nerazzurro si dice convinto di poter competere per lo scudetto, anche se ammette che il motivo sono le partenze di Pirlo e Tevez dalla Juventus, più che per la reale forza della sua squadra. Tuttavia il mercato è in fermento, e non si possono escludere di qui al 2 settembre, rinforzi importanti per fare il salto di qualità.

Raduni delle altre big

Dopo le milanesi le big della Serie A che si raduneranno seguiranno questo calendario: la Roma si radunerà lunedì 6 luglio, la Lazio invece comincerà il giovedì 9 luglio, poi sabato 11 luglio sarà il turno del Napoli del neo allenatore Maurizio Sarri, infine giovedì 16 luglio sarà la volta della Juventus campione d'Italia che eseguirà la preparazione pre campionato a Vinovo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto