Dopo aver rinforzato tutti i reparti con acquisti mirati, la Juventus sta impiegando questi giorni per cedere i giocatori in esubero e soprattutto per regalare ad Allegri il trequartista per il suo modulo.

Clamorosa idea Kovacic

Il sogno di Allegri e della dirigenza bianconera è il brasiliano Oscar del Chelsea, ma la Juve si sta comunque muovendo in altre direzioni nel caso il sogno Oscar dovesse tramontare definitivamente.

Con l'arrivo del tecnico toscano, il modulo principale della Juve è diventato il 4-3-1-2, ma l'assenza di un trequartista puro ha costretto Allegri ad adattare uno tra Vidal e Pereyra per tutta la stagione. La dirigenza vuole regalare all'allenatore un trequartista o, in alternativa, un esterno d'attacco per un possibile 4-3-3. E a proposito del ruolo di trequartista, Marotta ha avuto un'idea a dir poco inaspettata e ha chiesto informazioni nientemeno che all'Inter per Mateo Kovacic.

Con un mercato dispendioso come quello che sta facendo l'Inter, la società ha bisogno di incassare e il croato è uno dei prezzi più pregiati insieme all'incedibile Icardi. E la risposta dell'Inter è stata altrettanto inaspettata: infatti, anziché rispondere con un secco "due di picche", i dirigenti hanno risposto che per il croato servono circa 30 milioni. Tradotto: se la Juve si presenta con tale cifra, noi siamo disposti a cederlo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Ovviamente l'ipotesi che Kovacic possa vestire la maglia bianconera è a dir poco remota al momento, ma non impensabile visto il sondaggio della Juve e le difficoltà per arrivare al trequartista.

Romagnoli rompe con la Roma e l'agente chiama la Juve

Più possibilità di vestire la maglia bianconera in futuro ce le ha Alessio Romagnoli, giocatore tornato di proprietà della Roma dopo il prestito alla Sampdoria.

Nonostante la stagione non sia nemmeno iniziata, il difensore ha già rotto i rapporti con i giallorossi per via dei tre giorni di ferie in più richiesti da Romagnoli e negati dalla Roma. Il difensore classe 1995 ha già incaricato il suo procuratore di cercargli una nuova destinazione per la prossima stagione. Il Milan vorrebbe accontentare il neotecnico Mihajlovic che lo ha avuto proprio alla Sampdoria nella scorsa stagione ed è disposto a trattare i 30 milioni richiesti dalla Roma.

Tuttavia il giocatore non è pienamente convinto di trasferirsi in rossonero perché vorrebbe giocare le coppe e non a caso il suo procuratore Federico Cavalli ha lanciato un chiaro segnale ai bianconeri: "La mancata partecipazione alle coppe europee del Milan è un ostacolo non da poco nella trattativa col Milan. Alessio vuole fare le coppe e se la Juve dovesse cercarlo, la Roma lo farebbe partire." Il messaggio è chiaro: il giocatore ha le valigie pronte e aspetta una chiamata dalla Juve che lo aveva già cercato a gennaio.

Al momento la Juve non si è mossa, ma il profilo del giocatore giovane e italiano piace molto ai dirigenti bianconeri che potrebbero così portare un altro giovane di prospettiva dopo Daniele Rugani.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto