Quando ci si mettono le donne nel calcio, c'è sempre motivo di aggiungere benzina al fuoco delle polemiche. Se poi si tratta delle mogli di giocatori, presidenti e allenatori, allora la notizia è sempre ghiotta e il fuoco delle polemiche divampa senza freni. Pochi giorni fa la moglie di Benitez, Montserrat Seara, ebbe modo di esprimere una frase pungente nei confronti dell'ex allenatore di Inter e Real Madrid, il grande Mourinho, attuale allenatore del Chelsea.

Pubblicità
Pubblicità

Ai taccuini dei giornalisti ebbe a dichiarare che il proprio marito, Rafa Benitez, è solito andare ad allenare nelle ex squadre di Mourinho per "rimediare ai suoi casini". Una frase che di certo non è passata inosservata allo "Special one", che ha voluto cogliere l'occasione per rispondere pan per focaccia, alla piccata polemica innescata dalla consorte dell'attuale allenatore del Real Madrid. "Rafa, la sua signora deve essere confusa,  Benitez ha preso il posto di Di Matteo al Chelsea e quello di Ancelotti al Real Madrid".

Ma al di là delle "disattenzioni" temporali sottolineate da Mou, il tecnico lusitano ha rincarato la dose rinfacciando alla moglie di Benitez, i risultati, di certo non lusinghieri, riportati dal marito alla guida dell'Inter. "Soltanto all'Inter è arrivato dopo di me ed è stato capace di distruggere in soli sei mesi quella che in quel momento era la squadra più forte d'Europa".

I consigli di Mou per la dieta di Rafa

Ma ciò che più ha fatto notizia è il consiglio che il tecnico del Chelsea ha dato alla moglie Benitez a conclusione dell'intervista, invitando la signora Seara a prendersi cura del marito: "Signora, impieghi il suo tempo nella cura della dieta alimentare di suo marito!".

Pubblicità

E adesso, dopo questa replica piccata di Mou, i tabloid inglesi e spagnoli e le riviste di gossip, attendono con ansia la controreplica della famiglia Benitez. Un gustoso aperitivo di stagione, che sta riempiendo le cronache dei quotidiani sportivi, in questa fase di stagione dove le partite si giocano fuori dal campo, in attesa dell'inizio della nuova stagione calcistica. 

Leggi tutto