Il Milan di Siniša Mihajlović è a lavoro in vista dei primi impegni stagionali. Dopo le amichevoli estive, i rossoneri saranno in campo per affrontare il terzo turno eliminatorio della Coppa Italia 2015-2016. Dato che l’anno scorso ha concluso il campionato fuori dalle prime otto posizioni, la società milanese in questa stagione non è tra le teste di serie della Tim Cup, per cui dovrà disputare alcune gare prima di accedere agli ottavi di finale.

L’appuntamento per il Milan sarà a Ferragosto, ma ancora non si conosce la sua prima avversaria in quanto le partite dei turni precedenti si disputeranno a partire dai primi giorni del mese che sta per arrivare. Nell’attesa, andiamo a scoprire il calendario delle partite di Serie A 2015/16 dei rossoneri.

Milan: calendario partite dei rossoneri

L’inizio del campionato italiano è fissato al 23/8, con quasi sicuramente qualche anticipo al 22/8.

L’esordio per il Milan sarà dei più ostici se si guardano le altre big della Serie A. I rossoneri, infatti, dovranno affrontare la trasferta contro la Fiorentina. Un impegno non semplice, su un campo che in passato ha regalato diversi dispiaceri. Il 2° turno (30/8) vedrà il Milan ospitare a S. Siro l’Empoli, poi ci sarà la sosta per la Nazionale Italiana e le qualificazioni a Euro 2016. Si riprenderà il 13/9 con la 3ª giornata, quando il Milan affronterà già il Derby della Madonnina contro l’Inter, mentre alla 4ª giornata (20/9) giocherà contro il Palermo in casa; trasferte insidiose seguiranno al 5° e 6° turno, prima in Friuli contro l’Udinese (23/9) e poi in Liguria contro il Genoa (27/9).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Milan

Altro big match sarà Milan-Napoli alla 7ª giornata (4/10), mentre il turno successivo, l’8°, sarà contro il Torino il 18/10; alla 9ª giornata (25/10) arriverà il Sassuolo al Meazza, poi seguirà la trasferta sulla carta semplice di Verona contro il Chievo (10ª giornata - 28/10). Il Milan affronterà la Lazio a Roma l’1/11 per l’11° turno, dopodiché giocherà con l’Atalanta tra le mura amiche l’8/11, gara valida per la 12ª giornata; qui avremo un’altra sosta, poi si riprenderà il 22/11 con il botto.

La 13ª giornata, infatti, proporrà Juventus-Milan, mentre al 14° turno (29/11) avremo l’impegno casalingo contro la Sampdoria. Il campionato dei rossoneri sarà in discesa da qui in poi, dato che arriveranno impegni più facili.

Si inizierà con la trasferta contro il Carpi (6/12 - 15ª giornata), a cui seguirà il match di S. Siro contro l’Hellas Verona il 13/12 (16° turno); toccherà poi ad un’altra neo-promossa affrontare il Milan, ossia il Frosinone, che il 20/12 (17° turno), prima della sosta natalizia, ospiterà la squadra di Mihajlović.

La 18ª e penultima giornata (6/1) vedrà arrivare a Milano il Bologna, mentre si chiuderà il 10/1 con Roma-Milan, sfida valida per la 19ª giornata. Senza le coppe europee, i rossoneri potranno concentrarsi esclusivamente sul campionato, approfittando del fatto che i rivali al vertice saranno impegnati tra Champions League ed Europa League. L’obiettivo sarà quello di arrivare nelle prime tre posizioni, ma non sarà semplice vista la concorrenza agguerrita.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto