Tu chiamale se vuoi amichevoli. È invece un galà di grande calcio martedì 4 e mercoledì 5 all’Allianz Arena di Monaco con l’Audi Cup 2015. Al torneo estivo organizzato dal 2009 con cadenza biennale dal Bayern Monaco in collaborazione con l’Audi per questa edizione oltre al team di Guardiola partecipano: il Real Madrid, il Tottenham e il Milan.

Nelle tre precedenti edizioni il trofeo è stato vinto due volte dal Bayern e una dal Barcellona. All’Audi Cup hanno finora anche partecipato: Boca Juniors, Internacional, Manchester City e United, Milan e San Paolo.

Pubblicità
Pubblicità

Questa quarta edizione vede quindi l’esordio del Real Madrid e del Tottenham Hotspur. Unica insieme alla squadra di casa, il Milan ha partecipato a tutte le edizioni.

La sfida di Monaco in Tv e programma Audi Cup 2015

La manifestazione apre le danze martedì 4 agosto alle 18.15 con Real Madrid-Tottenham, alle 20.45 è il turno del Milan di Mihajlovic cimentarsi nel test match di lusso contro i campioni di Germania. Bayern Monaco-Milan sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su Italia 1, oltre che su Premium Sport. Le due perdenti andranno a giocare per il terzo posto mercoledì 5 agosto alle 18,15 e alle 20.45 la finale tra le due vincitrici.

Probabile schieramento rossonero all’Allianz Arena

Dopo l'International Champions Cup, la bella vittoria nel derby contro l’Inter e prima di un altro torneo estivo importante come il trofeo Tim Cup e prima del debutto in Coppa Italia il giorno di Ferragosto, sarà molto interessante vedere a che punto il nuovo Milan di Mihajlovic contro un avversario forte come il Bayern Monaco, reduce però dalla sconfitta in Supercoppa di Germania contro il Wolfsburg.

Pubblicità

È un momento positivo per la tifoseria rossonera, tra i sogni di ritorno alla grandezza con l’entrata ai vertici della società di Mister Bee al fianco di Berlusconi e i fermenti di mercato con l’ipotesi Ibrahimovic non ancora tramontata e anzi, da quanto riporta Calciomercato.com, l’ipotesi sembra che si stia rinforzando proprio in queste ore.

Contro l’ex juventino Vidal e i suoi compagni Mihajlovic dovrebbe schiarare un Milan grosso modo così, almeno all’inizio: Alex e Mexes centrali davanti ai pali di Lopez, Antonelli e De Sciglio larghi a completare la difesa.

Centrocampo a tre composto da Poli, De Jong e Bertolacci, Honda dietro le due punte Bacca e Luiz Adriano.

Il pronostico? Goal

Leggi tutto