Con il campionato di Serie A ormai alle porte, si fa largo anche un’altra grande passione dei calciofili, il Fantacalcio. Benché il calciomercato non sia ancora finito, molti di voi staranno già iniziando a preparare la propria rosa per la prima di campionato, altri invece aspetteranno la chiusura del mercato ed inizieranno le trattative per la seconda di Serie A. questi consigli sono rivolti ai primi, ma naturalmente anche i secondi non sono esclusi.

Pubblicità
Pubblicità

Vediamo quindi quali sono i nomi più attesi di difesa, centrocampo e attacco, e cerchiamo di capire quali prezzi sono più giusti dando un’indicazione generale per reparto.

Consigli Fantacalcio: i nomi per l’asta di difesa, centrocampo e attacco

Prima di partire con la nostra asta è importante fare due calcoli, solitamente per difesa e centrocampo si cerca di spendere i 2/4 del proprio budget cercando di spendere meno di 1/5 per la difesa ed il restante 1,5 per il centrocampo, in modo da avere poi gli altri due quarti per l’attacco.

Pubblicità

Facciamo un esempio pratico, con un budget di 500 fantaeuro, possiamo spendere 100 milioni per portieri e difensori, 150 milioni per i centrocampisti e 250 per gli attaccanti. Ciò significa che dovremo volare molto basso con i nomi del reparto arretrato, spazio quindi alle squadre minori, tenersi alla larga da giocatori come Romagnoli (uno dei nomi più gettonati del momento) o Chiellini se non si vuole finire svenati prima di arrivare al centrocampisti del nostro Fantacalcio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fantacalcio

Quest’ultimo è sicuramente il reparto più difficile, bisogna prendere almeno 3 giocatori buoni, ma senza spendere troppo, insomma bisogna davvero cercare l’affare. Il nostro consiglio è di prendere su 8 giocatori almeno 6 titolari fissi, di questi almeno 2 di un certo prestigio (per intenderci ad un prezzo di circa 45 milioni), ed un terzo di medio alto livello (circa 22 milioni). I nomi più gettonati sono i soliti; Mertens, Hamsik, Pogba, Bonaventura, Parolo, Felipe Anderson, insomma i giocatori dal gol facile, soprattutto quelli che vengono catalogati tra i centrocampisti ma che poi di fatto giocano in attacco.

Se abbiamo fatto bene quindi i nostri calcoli ci troviamo con circa la metà del nostro budget iniziale di fantacalcio da spendere per l’attacco. Anche qui, sui 6 da comprare, almeno 4 devono essere titolari fissi in modo da poter schierare il nostro 3-4-3 con un panchinaro sicuro in rosa. Considerate che con circa 250 milioni (budget da 500) non possono farsi certamente miracoli, per un attaccante infatti a volte si superano anche i 100 ed i nomi più richiesti saranno i soliti, Higuain, Icardi, ma in avanti le big hanno fatto arrivare molti nomi nuovi, stuzzicano Bacca del Milan e Dzeko della Roma, ma anche Mandzukic della Juventus, insomma la scelta del top player è vasta.

Pubblicità

Uno di questi deve far parte della nostra rosa, ma occhio anche ai bomber di provincia, Pazzini, Destro e Paloschi sono solo alcuni nomi, ma il principe di questa categoria rimane sempre Totò Di Natale. Un ultimo consiglio prima di chiudere, i più bravi saranno riusciti probabilmente a completare la loro rosa di 25 giocatori conservando qualche milioncino per il finale di mercato. Se così fosse non sarebbe una cattiva idea, visto che le big devono mettere ancora a segno qualche colpo importante, in particolare le milanesi, ma anche i bianconeri.

Pubblicità

Per rimanere quindi aggiornati sulle prossime news e consigli vi invitiamo a cliccare il tasto Segui in alto a sinistra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto