Un Calciomercato che ha lasciato interdetti numerosissimi tifosi dellaJuventus, rimasti delusi dal mancato arrivo diJulian Draxler che sembrava davvero ad un passo dall'accordo con la società bianconera, salvo poi accordarsi nel rush finale con ilWolfsburg che per assicurarsi le prestazioni del tedesco ha speso 35 milioni più 7 di bonus. La dirigenza di corso Galileo Ferraris è rimasta parecchio irritata dall'avvenuto, ma non per questo è rimasta immobile nell'ultimo giorno di calciomercato, anzi sono stati piazzati ben due colpi a centrocampo:Mario Lemina edHernanes. Andiamo a svelare il perché sono stati acquisiti proprio questi due profili dallaJuventus.

Hernanes, un tuttocampista per la Juventus di Allegri

Nonostante non faccia scaldare gli animi della tifoseria bianconera, quello diHernanes non è un giocatore acquistato senza logica da parte della Juventus, anzi. L'arrivo del brasiliano alla corte diMassimiliano Allegri è stato ponderato da parte della dirigenza campione d'Italia che cercava non solo il trequartista, ma un giocatore capace di poter ricoprire nel caso anche il ruolo di regista, nel caso in cuiMarchisio dovesse saltare qualche match.

E l'ex Lazio è un ragazzo che può ricoprire entrambi i ruoli e volendo può anche agire come mezzala, insomma tanta duttilità da parte dell'ex neroazzurro che ha firmato un triennale da 2,7 milioni di euro.

Lemina, il cocco di Bielsa a servizio dei bianconeri

Giovane, classe 1993 e già campione del Mondo Under 20 con laFrancia, con il quale ha giocato insieme aPogba. MarioLemina arriva in prestito oneroso per 1,5 milioni di euro, con obbligo di riscatto fissato a 10,5.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

LaJuventus si assicura uno dei prospetti più interessanti del panorama calcistico transalpino, vero e proprio pupillo delLocoBielsa, che ha impiegato il ragazzo in quasi tutte le zone del campo. Il ruolo principale diLemina è interno di centrocampo, il classicobox-to-box, che all'occorrenza può anche allargarsi sulla fascia, ma con Bielsa aMarsiglia ha fatto benissimo anche come centrale difensivo in una difesa a 3.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime dellaJuventus? Clicca sul pulsanteSegui, poco più in alto del titolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto