Ecco che la Juventus si sveglia dal torpore del mercato estivo e piazza il colpo prendendo un calciatore di qualità, giovane ed in grado di dare forza e vigore non solo al reparto di appartenenza ma anche al centrocampo ed al resto della squadra. Un vero colpo anche in prospettiva, vista la giovane età ed allo stesso tempo esperienza internazionale e nel campionato portoghese. 

Alex Sandro è il nuovo colpo della Juventus, il terzino proveniente dal Porto.

In settimana è previsto lo sbarco all'aeroporto di Caselle per poi effettuare le visite mediche di rito e apporre la firma al contratto quinquennale che lo legherà alla Juventus, dove percepirà circa 2,8 milioni di euro annuali; un rinforzo molto importante per una squadra già altamente competitiva ma che nel settore sinistro della difesa contava sul solo Evra, oltretutto avanti con gli anni e non più in grado di poter disputare il numero di gare alle quali i bianconeri saranno sottoposti durante la stagione.

Pubblicità
Pubblicità

La Juventus con Alex Sandro mette un bel mattone nella costruzione della nuova casa, dopo gli arrivi di Dybala, Mandzukic, Khedira, Zaza, Neto, Rugani, programmati per progettare un nuovo ciclo vincente dopo il quadriennio Conte-Allegri e Pirlo-Tevez-Vidal, che giustamente hanno salutato il club più titolato in Italia dopo aver perso, probabilmente, i giusti stimoli per continuare a lottare.

Dopo questi acquisti il club di Corso Galileo Ferraris, nella chiusura di questa finestra estiva di calciomercato, dovrebbe piazzare il colpo finale, il famoso trequartista che mancherebbe a Massimiliano Allegri per completare e mettere in pratica la sua idea di calcio. Secondo le ultime indiscrezioni infatti il mister livornese potrebbe essere accontentato a metà, nel senso che potrebbe arrivare un uomo in grado di aprire le difese avversarie e di fornire, insieme ad Alex Sandro, una buona quantità di cross per gli arieti Mandzukic e Zaza, il nome più gettonato è quello di Cuadrado.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Il colombiano arriverebbe con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a circa 23 milioni di euro, un ala destra d'attacco con grande fantasia e attinenza con il gol, chiuso al Chelsea da un'ambiente ostile e privo di considerazione del mister, insomma un separato in casa, situazione che aumenta la possibilità di vederlo tra le fila juventine molto presto.

 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto