Come vi abbiamo anticipato dettagliatamente nei giorni scorsi, il Lecce sta cercando di chiudere alcune trattative per il reparto offensivo. Quasi fatta per Pessina, fantasista che arriva dal Milan in prestito (probabilmente prestito secco, senza opzioni). Il direttore sportivo Trinchera, nel frattempo, ha accelerato i tempi per due nomi di assoluto livello per la Lega Pro.

Si tratta di Davis Curiale, un attaccante importante per la categoria, con un bagaglio di oltre 70 reti in carriera e Juan Surraco, centrocampista con spiccate doti offensive, che vanta un bagaglio in carriera di 192 presenze tra i professionisti e 16 reti all'attivo.

Pubblicità
Pubblicità

Attaccante in arrivo

Partendo dal bomber, Curiale sta valutando l'offerta del Lecce, che rappresenta una piazza importante e intrigante, una sfida ardua che lo affascina. L'accordo con il Trapani è stato raggiunto dai giallorossi e l'attaccante è molto interessato alla trattativa. L'unico intoppo sarebbe rappresentato dalla "retrocessione". Curiale, infatti, scenderebbe di una categoria, dalla serie cadetta alla Lega Pro. Ciononostate, l'impressione è che il bomber ex Frosinone accetterà l'offerta, costituendo così una coppia d'attacco di primissimo livello con Moscardelli. Dando uno sguardo alla tattica, è infatti difficile pensare che mister Antonino Asta possa pensare di lasciare in panchina Curiale, qualora dovesse accettare l'offerta dei salentini.

Piuttosto, potrebbe pensare ad una formula tattica giusta per far convivere in campo i due bomber. Ma qui siamo nel mondo delle ipotesi, sarà Asta a decidere.

La situazione per il centrocampista

L'altro nome è Juan Surraco, classe '87. Surraco è un calciatore di grande esperienza, che ha vestito le maglie di Livorno, Ancona, Tanque Sisley, Central Espanol, Udinese, Messina, Cittadella, Torino. Con quest'ultima squadra, Surraco ha raggiunto la promozione in Serie A nella stagione 2011- 2012, in un'annata da protagonista, condita da 23 presenze e 1 rete all'attivo.

Pubblicità

L'importanza di questo acquisto risulta evidente guardando il suo curriculum: Surraco in Italia non ha mai giocato in Lega Pro, ma sempre in Serie B.

Leggi tutto