La terza giornata di Premier League inizia sabato 22 agosto con l’anticipo tra Manchester United e Newcastle all'Old Trafford. La stagione 2015/16 del Manchester United è partita in puro stile Red Devils dopo qualche stagione deludente, due vittorie in campionato e in mezzo il 3-1 al Bruges nell’andata dei play off Champions, forse è presto per dirlo ma la nuova quadratura del cerchio affidata a Van Gaal per il post Ferguson sembra a conclusione.

Pubblicità
Pubblicità

Un solo punto in due partite il Newcastle. Le emozioni di Manchester United-Newcastle potranno essere seguite in diretta tv da tutti gli appassionati di calcio inglese abbonati a Sky, su Fox Sports dalle ore 13.45.

L’autorete decisiva di Walker nel match inaugurale della Premier League 2015/16 contro il Tottenham per la vittoria con il minimo scarto ripetuta la settimana dopo a Birmingham in casa dell’Aston Villa, dove è stato invece decisivo il mancino belga Adnan Januzaj, centrocampista offensivo 20enne che è oramai più di una promessa; e in mezzo la doppietta Depay e il gol sul finire di Fellaini(oggi squalificato) per il 3-1 in rimonta sul Bruges che proietta i Red Devils anche al ritorno in Champions.

Contro i magpies il tecnico olandese vuole proseguire la striscia di vittorie; ancora out Jones ma è pronto al rientro Rojo.

Per il Newcastle guidato dall’esperto McClaren nelle prime due giornata sono arrivati prima un buon pari(2-2 all’esordio contro il Southampton) e poi un netto k.o.(2-0 in Galles per mano dello Swansea). Sarà dura all’Old Trafford per i magpies costretti a fare i conti con una lista di assenze segnalate notevole per problemi di infortunio e condizione oltre che per squalifica come nel caso di Janmaat.

Pubblicità

Precedenti e pronostico       

Nella passata Premiership lo United vinse entrambi i match, all’Old Trafford terminò 3-1: doppio Rooney e van Persie, Cissé per gli ospiti. E’ recente però l’ultimo blitz magpies, campionato 2013/14: di Cabaye il gol vittoria. A livello generale in Premier League è netto dominio Manchester all’Old Trafford: 41 vittorie e 20 pareggi in 69 precedenti, solo 8 le vittorie del Newcastle.

Pronostico: l’unico indizio contrario allo Unted che riusciamo a cogliere è l’eventuale “distrazione” per l’impegno di Champions in terra fiamminga mercoledì prossimo, ma questo non ci impedisce di pronosticare convinti il tris Red Devils: segno 1

Probabili formazioni

Manchester United (4-2-3-1): Romero; Darmian, Blind, Smalling, Shaw; Schweinsteiger, Schneiderlin; Januzaj, Mata, Depay; Rooney.

All.: Van Gaal

Newcastle (4-2-3-1): Krul; Colback, Mbemba, Coloccini, Haidara; Tioté, Anita; Sissoko, Wijnaldum, Obertan; Cissé. All.: McClaren

Leggi tutto