Mentre la Juventus di Allegri (orfana dei vari Pirlo, Vidal, Tevez e dei sostituti designati Khedira e Marchisio) soccombe sotto i colpi di una cinica Udinese, il Dg Marotta sonda il mercato in attesa di piazzare i botti finali; la Juventus, dopo tante partenze e tanti arrivi, sembra essere ancora un cantiere aperto, con una fisionomia ben precisa ancora da costruire.

Cessioni

Il capitolo cessioni, apparso pochi giorni fa completamente chiuso, sembra riaprirsi grazie all’interessamento concreto, forte e diretto del West Ham per Simone Zaza.

Pubblicità
Pubblicità

L’azzurro, pur essendo stato acquistato durante la presente sessione di mercato con un esborso pari a 18 milioni di euro, sembra in procinto di abbandonare Torino per approdare in Premier League. Il calciatore, chiuso al momento da Mandzukic e da Llorente (quest’ultimo sempre più vicino alla permanenza, nonostante la corte di Real, Siviglia e Tottenham), non sembra aver convinto del tutto il proprio tecnico. Così, con tali premesse, si profila un rapido addio da parte del nativo di Policoro. Una partenza che però dovrebbe, eccetto offerte irrinunciabili, essere solo a titolo temporaneo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Infine, De Ceglie è vicino alla Sampdoria di Zenga.

Acquisti

Come scritto addirittura 1 mese fa dall’autore di questo stesso articolo, Cuadrado è un calciatore della Juventus. Ad ammetterlo, fra le altre cose, è stato lo stesso Marotta che, in una intervista pre-gara, ha dichiarato di aver raggiunto un accordo col Chelsea. Chiavistello della trattativa: l’arrivo di Pedro al Chelsea dal Barcellona, un acquisto che ha spalancato le porte della cessione per il colombiano.

Pubblicità

L’ex viola dovrebbe sostenere le visite mediche nella giornata di domani, con il relativo annuncio nelle ore successive. La formula dell’acquisto è quella del prestito oneroso pari a 1,5 milioni di euro, con un diritto di riscatto la cui cifra dovrà essere pattuita più in là dalle due società.

L’accelerata alla trattativa per il colombiano sarebbe giunta, secondo indiscrezioni delle ultime ore, dopo le ennesime difficoltà palesatesi per arrivare ai calciatori della Bundesliga Draxler e Mkhitaryan.

Sul fronte acquisti, però, la Juventus non sembra volersi fermare a Cuadrado e, negli ultimi 10 giorni di mercato, si tenterà di fare il possibile per arrivare al talentuoso centrocampista tedesco del Borussia Dortmund Gundogan; come alternative per la mediana si valutano Illarramendi e il giovane francese dell’OM Mario Lamina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto