Il dato degli abbonamenti sottoscritti a Lecce ha dell'incredibile e l'entusiasmo che si respira per strada o nei bar per questa nuova società è evidente: 5.404 tessere staccate in appena due settimane sono numeri di tutto rispetto. Abbiamo contattato Antonio Ricciato, Presidente del Centro di Coordinamento Salento Giallorosso, per sapere come vede questo dato e per capire cosa pensa delle ultime vicende del calcio-scommesse.

Carissimo Presidente, partiamo subito dall'entusiasmo dei tifosi. Dopo tanti anni, si respira un'aria diversa tra isostenitori leccesi?

"È un risultato soddisfacente,considerato ilperiodo e gli eventi. Alivello personale mi aspettavo qualcosina in più, alla riapertura spero che sia raggiunta quota 7000 tessere. Sia in città che in provincia noto un'atmosfera diversa. I tifosi comunque hanno acquistato un prodotto a scatola chiusa, la gente ha risposto bene e questo va apprezzato.

Sicuramente in questo contesto l'abbassamento dei prezzi ha aiutato. Tenendo conto degli anni scorsi,in cuigli abbonamenti oscillavano tra i 2000 e i 2500 e anche negli ultimi anni di Serie A,nei qualici furono risultati sconfortevoli, questo risultato ce lo teniamo stretto."

Un po' ovunqueleCampagneAbbonamenti stentano a fare buoni numeri. A Foggia sono a 1500, a Benevento meno di 500, lo scorso anno il record di abbonamentiin Lega Pro fu del Novara con 3140 abbonamenti. Alla luce di tutto ciò, come vede il dato dei 5404 abbonamenti del Lecce?

"La società ha dato un segnale forte all'ambiente e lo zoccolo duro ha risposto, adesso bisogna recuperare gli indecisi e cercare di dare un segno di appartenenza ad ognuno di noi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Lecce

Il Lecce è la bandiera del Salento,prima lo stadio era pieno e negli ultimi annisi è registrata una depressione del tifo.Spero che questo sia l'anno 0, ripartendo con entusiasmo. Vogliamo entrare nelle case, nelle scuole calcio, vogliamo rivedere i colori giallorossi ovunque. È inammissibile in un territorio come il nostro, che ci siano scuole calcio affiliate a società del Nord."

Visto il grande successo, ci sono possibilità che la società possa prolungare la prima fase della Campagna Abbonamenti, mantenendo gli stessi prezzi?

"Io me lo auguro, mi accontenterei che si ripartisse dagli sconti del 50%.

La società non ha unito l'abbonamento all'aspetto economico, quindi potrebbe continuare su questa linea."

Come vedi la situazione calcio-scommesse, dopo la richiesta di Palazzi di far partire il Lecce con -3 punti nel prossimo campionato?

"Palazzi ha dimostrato, secondo il mio modesto parere, di non avere simpatia per il Lecce. Quando c'è da colpire qualcosa, il Lecce è tra le vittime preferite di questo signore.

Visti e considerati gli eventi, mi sembra incredibile che la Lazio sia stata assolta e non capisco come mai delle 5 squadre che hanno in teoria accordato i risultati con il Catania, non si parli mai. Il Lecce ha già pagato. Mi verrebbe da chiedere a Palazzi: che male hanno fatto il Lecce, i suoi tifosi e l'intero Salento al mondo del calcio?"

In chiusura, il Presidente di Salento Giallorosso ha voluto salutare tutti icomponentidella famiglia Tesoro: "vorreiringraziarli per i tre anni di calcio che hannofatto vivere a Lecce, nonostante le alterne fortune.

Sicuramente hanno dimostrato di voler bene al Lecce, cedendo il pacchetto di maggioranza, come avverrà abreve,in mani sicure."

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto