E' stato sorteggiato a Pescara il calendario del campionato di Serie B 2015-2016. Un torneo che al momento ha due incognite, ovvero la squadra X e la squadra Y, non essendoci ancora le sentenze definitive riguardanti Catania e Teramo, che al momento sarebbero rispettivamente retrocesse in Lega Pro e in serie D. In attesa di capire dunque quale sarà il quadro delle 22 squadre ai nastri di partenza del campionato, nel calendario delle prima giornata di serie B proprio queste due formazioni "ignote" si ritroveranno l'una contro l'altra.

Pubblicità
Pubblicità

Le rimanenti dieci partite in programma il 5 settembre promettono davvero spettacolo. Una delle squadre favorite per il salto di categoria, ovvero il Cagliari di Rastelli, inizierà il proprio cammino davanti al pubblico amico affrontando il Crotone. I sardi non dovranno commettere l'errore di sottovalutare questo avversario. Esordio casalingo previsto anche per il Bari, che però sulla sua strada troverà un avversario davvero ostico, ovvero lo Spezia.

Pubblicità

Bisogna però dire che forse il match clou della prima giornata del campionato di serie B 2015-2016 sarà il derby campano Salernitana-Avellino. Una sfida dove davvero i pronostici sono impossibili. Interessante l'incontro anche tra il Livorno e il Pescara, altre due squadre che puntano sicuramente ai quartieri alti della graduatoria. Tra le squadre più attese del torneo cadetto c'è anche il Cesena, che esordirà davanti al pubblico amico affrontando il ripescato Brescia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Le partite della prima giornata

Come già detto la squadra X e la squadra Y, ancora ignote, si sfideranno l'una contro l'altra nel primo turno in programma il prossimo 5 settembre. Queste invece saranno le partite già decise dal calendario per la prima giornata di campionato: Bari-Spezia, Cagliari-Crotone, Cesena-Brescia, Livorno-Pescara, Modena-Vicenza, Novara-Latina, Perugia-Como, Pro Vercelli-Lanciano, Salernitana-Avellino, Trapani-Ternana. Emozioni dunque assicurate fin dal fischio d'inizio, perché le sfide interessanti non mancano di certo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto