Parte da Vercelli la nuova avventura della Virtus Lanciano nel campionato di Serie B, al quale partecipa per la quarta volta consecutiva. La prima giornata dei cadetti, il 6 settembre, propone anche Bari-Spezia, Cagliari-Crotone, Cesena-Brescia, Livorno-Pescara, Modena-Vicenza, Novara-Latina, Perugia-Como, Salernitana-Avellino, Trapani-Ternana. Ancora da ufficializzare anticipi e posticipi. Questo è quanto prevede il nuovo calendario, presentato a Pescara.

Pubblicità
Pubblicità

Debutto dei rossoneri in casa sabato 12 contro una squadra ancora da individuare, al momento una "Y", in attesa delle decisioni della Corte d'appello federale sui casi Catania e Teramo. C'è anche una "X" - per lo stesso motivo della "Y" - che riguarda la quattordicesima giornata della Virtus Lanciano, alla fine di novembre.

Virtus Lanciano, il derby col Pescara il 19 dicembre

Terza giornata in trasferta al "Provinciale" di Trapani, campo a cui sono legati i ricordi dell'ultima, straordinaria, promozione del 2012, a conclusione di una gara epica contro i granata siciliani.

Poi Vicenza in casa, quindi Modena fuori e Spezia tra le mura amiche. La settima giornata, l'11 ottobre, Virtus Lanciano attesa da un insidioso impegno esterno in terra pugliese, a Bari. Sabato 17 il Como al "Guido Biondi". Successivamente, rossoneri a Brescia e martedì 27 partita casalinga con la Salernitana. Dal 31 ottobre al 21 novembre, nell'ordine, Cesena e Perugia fuori, Crotone in casa e la "X", a cui si faceva riferimento, fuori. Ultime quattro partite d'andata dinanzi al pubblico amico contro Latina, Cagliari, Pescara - derby il 19 dicembre e ritorno il 7 maggio 2016 - e Livorno.

Pubblicità

Le restanti trasferte a Novara, Avellino e Terni. Chiusura della prima parte del campionato il 27 dicembre. Ripartenza il 23 gennaio. Ultimo atto il 20 maggio a Livorno.

La Virtus Lanciano tenterà di migliorare il piazzamento della scorsa stagione, quattordicesimo posto con 50 punti. I precedenti piazzamenti: 2013-14, decimo; 2012-13, diciottesimo. Nell’annata appena trascorsa, i rossoneri hanno fatto registrare 10 vittorie, 20 pareggi e 12 sconfitte.

L’ultimo successo in casa risale al 29 marzo scorso, contro la Virtus Entella per 1-0. L’ultimo acuto fuori è datato 13 dicembre 2014, 0-1 a Terni.

Leggi tutto