Trasferta stregata in Bielorussia per gli uomini di Garcia, che non riescono a portare a termine la loro rimonta e vengono battuti per 3 a 2 dal BATE Borisov. Nel primo tempo i giallorossi sono completamente in balia dei padroni di casa e vanno sotto di 3 goal. Al 39' mister Garcia corre ai ripari e manda in campo Iago Falque per un evanescente Vainqueur, facendo disporre i suoi con il 4-4-2. Nel secondo tempo si assiste all'ingresso di Torosidis per Iturbe, e la Roma al 66' riesce a scuotersi trovando il goal con Gervinho.

Il BATE crolla fisicamente e la Roma comincia a macinare gioco, riversandosi in avanti a testa bassa. Al minuto 72' il pallone per riaprire la sfida è sui piedi dell'egiziano Salah, che dal limite dell'area conclude alto sopra la traversa. Ci pensa però il nuovo entrato Torosidis ad accorciare le distanze al 82' mettendo a segno il goal del 3 a 2. Dopo appena un minuto Alessandro Florenzi colpisce la traversa, ma la rimonta della Roma termina qui, con una sconfitta che significa ultimo posto nel girone.

Nell'altra gara del gruppo E il Barcellona, orfano di Leo Messi, vince in rimonta contro il Leverkusen, con i goal nel finale di Roberto e Suarez, portandosi in testa al girone con 4 punti.

Bayern Monaco a valanga

Con una tripletta di Robert Lewandowski il Bayer Monaco travolge la Dinamo Zagabria per 5 a 0, ponendosi alla testa del gruppo F a punteggio pieno davanti ai greci dell'Olimpiakos che sbancano Londra per 3 a 2, relegando l'Arsenal all'ultimo posto nel girone con 0 punti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League A.S. Roma

Le altre gare in programma

Nel gruppo G il Chelsea di Mourinho, già in crisi di classifica in Premier League, subisce una battuta d'arresto anche in Champions, uscendo sconfitto per 2 a 1, dalla trasferta con il Porto, mentre nell'altra gara la Dynamo Kiev domina la trasferta con gli israeliani del Tel Aviv, archiviando la pratica con il risultato di 2 a 0.

Infine nel gruppo H, Zenit in testa alla classifica a quota 6 punti grazie alla vittoria per 2 a 1 sui belgi del Gent, mentre al secondo posto si porta il Valencia che ha vinto di misura per 1 a 0 la trasferta francese con il Lione.

Domani in campole altre sfide di Champions, con la Juventus che dovrà vedersela con gli spagnoli del Siviglia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto