La vittoria di Manchester è stata vitale. Non solo per la classifica, sistemata già al meglio per quanto riguarda il discorso qualificazione. Ma anche perché serviva una vittoria per il morale, soprattutto in uno stadio difficile e contro un avversario temibile. La gioia collettiva dei bianconeri sottolinea l'importanza della gara e del risultato: ma nel calcio moderno non c'è tempo da sprecare e Allegri è già con la testa al Genoa e alla quarta giornata di campionato. Ora bisogna dimostrare il vero valore di questa nuova Juventus, spazzando via le critiche arrivate in queste settimane.

Genoa-Juve, Allegri pensa al tridente

Il 4-3-3 offensivo che si trasforma in 4-5-1durante la fase difensiva potrebbe essere una chiave di lettura tattica corretta. Ora bisogna vedere se Massimiliano Allegri vorrà sperimentarlo anche in Italia. La Juventus vista ieri potrebbe essere riproposta nella trasferta di Marassi, ma bisognerà fare i conti con il turnover: a centrocampo le forze sono da dosare con intelligenza, anche perché nei prossimi quindici giorni si scenderà in campo altre quattro volte.

Probabilmente contro i rossoblu rivedremo la formazione dell' Etihad, ma le sorprese sono sempre dietro l'angolo. Lemina si scalda, così come Pereyra: bisogna dosare le energie, altrimenti si rischia di arrivare col fiato corto ai momenti decisivi.

Genoa-Juventus, 'Gasp' sorride

L'allenatore del Genoa Gian Piero Gasperini tira un sospiro di sollievo. L'infermeria rossoblu è stata frequentata spesso nell'ultimo periodo dai giocatori genoani, ma a quanto pare l'allenatore piemontese sta pian piano recuperando i pezzi fondamentali della rosa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Diego Perotti sembra essere tornato in forma e potrebbe essere schierato dal primo minuto nel match contro i bianconeri. Goran Pandev guiderà l'attacco, mentre Tachtsidis sostituirà Tino Costa. Sotto osservazione anche le condizioni di Figueiras e Ansaldi, anche seLaxalt e Cissokho sembrano essere favoriti. Non sarà una gara semplice, ma i padroni di casa cercheranno di fare di tutto per impedire alla Juventus di conquistare i tre punti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto