Il derby della Madonnina numero 2015 termina con la vittoria dell'Inter grazie alla rete di Guarin ad inizio ripresa. Match sempre aperto, bene il Milan per aggressività e rapidità per tutto il primo tempo, meglio l'Inter nella ripresa quando ha velocizzato le operazioni riuscendo a trovare il vantaggio con il colombiano con un tiro preciso da fuori area. La reazione dei rossoneri è arrivata solo grazie a Balotelli che in almeno tre occasioni, palo compreso, ha messo paura ad Handanovic. Risultato che può starci, tuttavia un pari non sarebbe certo stato uno scandalo. Inter capolista in solitaria, tre vittorie su tre per la banda Mancini che sembra fare davvero sul serio quest'anno. Mihajlovic, dal canto suo, può considerarsi soddisfatto per la prova offerta dai suoi, la scelta di un centrocampo inedito ha pagato, almeno sul piano del gioco.

Video Highlights con il gol di Guarin in Inter-Milan 1-0

50' - Triplice fischio di Rocchi, Inter batte Milan 1-0

49' - Bonaventura spreca un calcio di punizione da posizione interessante mandando in curva

45' - Rocchi decreta cinque minuti di recupero

43' - Icardi in mezzo a due difensori insiste col dribbling e perde l'attimo

38' - Perisic a terra, problemi forse legati ai crampi per il croato che ha corso molto senza però incidere.

Entra Ranocchia

37' - Ancora brividi per l'Inter causati da Balotelli, punizione insidiosa dell'attaccante ma Handanovic manda in angolo. Ottimo impatto sulla partita da parte dell'ex Liverpool

36' - Esce Honda per l'ultimo cambio rossonero, entra Cerci

33' - Palo di Balotelli, tiro da fuori dell'ex Liverpool che centra il legno della porta difesa da Handanovic

30' - Balotelli semina la difesa nerazzurra, risolve non senza difficoltà Telles rifugiandosi in angolo

27' - Occasione per Icardi che spreca, intanto entra Palacio esce Jovetic mentre nel Milan fuori Kucka dentro Poli

25' - Verticalizzazione veloce per Honda che viene chiuso in maniera perfetta da Murillo

24' - Kucka molto nervoso in questa fase di gara, ancora un fallo duro dello slovacco questa volta sul nuovo entrato Telles

22' -Juan Jesus uscito malconcio dallo scontro con Kucka lascerà il campo, pronto Telles per il suo esordio

19' - Match che sta diventando molto duro dopo il gol dei nerazzurri, Kucka deciso su Juan, ammonito il rossonero

18' - Melo ammonito, intervento duro sul nuovo entrato Balotelli

17' - Mihajlovic si gioca la carta Balotelli, fuori Bacca

13' - GOOOOL INTER, Guarin con un siluro da fuori brucia Diego Lopez per l'1-0 Inter

10' - Guarin ci prova, Diego Lopez sicuro

6' - La mediana disegnata per l'occasione da Mihajlovic anche in questo secondo tempo sta rendendo la vita difficile ai nerazzurri

5' - Occasione per Jovetic dopo una incertezza di Diego Lopez

1' - Si riparte, palla al Milan

Diretta live Inter-Milan secondo tempo

Primo tempo di Inter-Milan in archivio, match alla fine equilibrato.

Meglio il Milan nella prima metà della frazione, finale nerazzurro con Icardi e Jovetic vicini al gol. Mancini comunque deve registrare qualche meccanismo in mezzo al campo perchè Montolivo, Kucka e Bonaventura la stanno facendo da padrone con aggressività e verticalizzazioni veloci. Possesso sterile per l'Inter che se non accelera non mette in difficoltà la retroguardia rossonera.

46' - Clamorosa palla gol per Icardi che solo davanti a Diego Lopez si fa ribattere il tiro a botta sicura.

Rocchi decreta la fine del primo tempo

41' - Giallo Honda, fallo su Jovetic. Sulla punizione lo stesso Jovetic mette in mezzo ma Guarin non riesce a deviare con forza verso la porta di Diego Lopez

38' - Gran tiro di Jovetic ad incrociare, palla che esce di poco

36' - Giallo per Juan Jesus, duro su Kucka

35' - Molto meglio il Milan a dieci minuti dal termine della prima frazione di gioco

34' - Jovetic tenta la giocata per Icardi ma i due non si intendono

33' - Perisic sottotono, De Sciglio sta avendo vita facile sull'out destro dell'attacco nerazzurro

32' - Inter confusa e in difficoltà per la pressione del Milan a metà campo, Mihajlovic sta spremendo i suoi

31' - Tiro di Honda, facile Handanovic

29' -Juan Jesus soccorso dai sanitari dopo uno sconto con De Sciglio

24' - L'Inter fraseggia molto, ben 129 i passaggi effettuati dai nerazzurri sinora, Milan che cerca di più la profondità e si vede dalle occasioni create in questa prima mezzora

22' - Ammonito Abate per fallo su Jovetic

17' - Meglio il Milan sinora, rossoneri con più rapidità di esecuzione, l'Inter con poca lucidità.

Icardi mal servito e comunque in ombra

15' - Buona la prova di Medel da centrale difensivo, l'avvio certo non è stato dei migliori ma in questa fase sembra ben messo in campo il cileno

14' - Ci prova Honda da fuori, inguardabile come Perisic poco fa

13' - Risponde il Milan in mischia, pallone allontanato con affanno dall'Inter

12' - Cross dalla sinistra, Icardi anticipato dalla difesa rossonera

10' -Azione insistita dell'Inter, alla fine è Perisic a provare la conclusione al volo ma il suo tiro è inguardabile

9' - Il Milan riparte veloce, Inter in difficoltà

7' - Ancora Luiz Adriano, incursione dalla destra, difesa nerazzurra bruciata sulla corsa ma il tiro è alto

5' - Primi minuti di derby molto brillanti, le due squadre giocano a viso aperto

4' - Jovetic risponde dalla distanza, tiro fuori di poco ma Diego Lopez c'era

3' - Miracolo di Handanovic su Adriano, è subito Milan.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Erroraccio di Murillo che aveva servito Bacca

20.45 - Partiti! Primo pallone per l'Inter

Diretta Live Inter-Milan primo tempo

20.40 - Squadre nel tunnel, fra pochi secondi saranno schierate per i saluti al pubblico. Inter-Milan, manca davvero poco

20.35 -Meazza infiammato, a breve saranno aperte le ostilità fra Inter e Milan ormai manca davvero poco. Segui la diretta live con noi.

20.31 -Squadre rientrate negli spogliatoi, a breve torneranno in campo per il fischio d'inizio.

Il Meazza è una bolgia in attesa del derby

20.30 -Icardi: 'Vogliamo i tre punti, la società ha investito tanto e ora tocca a noi. Prima da capitano al Derby? Responsabilità, ma tutti dobbiamo essere responsabili' (Twitter ufficiale Inter)

20.27 -Galliani a Mediaset Premium: 'L'importanza della posta in palio è ben recepita da tutti, tutto dipenderà dalla concentrazione. Previsioni? Non mi piace, so soltanto che abbiamo lavorato bene in settimana ma adesso sono troppo in tensione per commentare. Sarà una bella partita sicuramente. Contestazione nei miei confronti? Preferisco non dire la motivazione che penso sia alla base della contestazione, chi vivrà vedrà.

Miha duro? Ha il suo carattere, credo abbia ragione ad avere questo atteggiamento. Siamo in totale sintonia con lui anche dal punto di vista tecnico: io, Berlusconi e tutta la società'

20.21 -Ausilio su Mediaset Premium: 'Balotelli? Mancini ha scherzato, mai contattato. Vantaggio sulla Juve? Siamo all'inizio, noi come loro abbiamo cambiato tanti calciatori quindi ci vorrà tempo per avere risposte definitive sulle reali possibilità delle due squadre'

20.08 -Squadre in campo per il riscaldamento, stadio che va riempendosi e attesa per il fischio d'inizio che sale. Per Inter-Milan è ormai tutto pronto

19.43 - Ecco le formazioni ufficiali di Inter-Milan:

Inter(4-3-3): Handanovic; Santon, Medel, Murillo, Juan Jesus; Brozovic, Felipe Melo, Kondogbia; Perisic, Icardi, Jovetic.

All.: Mancini.

Milan(4-3-1-2): Diego Lopez; Abate, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura; Honda; Luiz Adriano, Bacca. All.: Mihajlovic.

18.02 -Mancano poco meno di tre ore al fischio d'inizio del signor Rocchi, a breve le squadre saranno al Meazza, quindi la rifinitura e il riscaldamento davanti a 75 mila persone (Scala del calcio con il tutto esaurito). Intanto vediamo cosa dicono due protagonisti della sfida in programma alle 20.45 e che potrai seguire in diretta live con noi: Diego Lopez, portiere del Milan, e Juan Jesus, difensore dell'Inter.

Diego Lopez: 'Tutti sognano il derby, qui sono cambiate molte cose quest'anno e dobbiamo dimostrarlo con i fatti che è così.

Contro l'Inter è una grande opportunità perchè ha fatto bottino pieno nelle prime due giornate di campionato e perchè sarà protagonista fino alla fine'. (SportMediaset)

Juan Jesus: 'E' un bene che all'Inter ci siano tanti brasiliani, ne guadagnamo in qualità e poi Felipe Melo è un leone in campo, aveva bisogno di uno come lui. Chi vince il derby? Chi sbaglia meno, ci sarà tanta adrenalina in campo che come sempre per queste partite non c'è mai un favorito'. (LanceNet)

16.36 -Prime novità importanti in merito alle formazioni di Inter-Milan che tra qualche ora saranno ufficiali. Mancini avrebbe definitivamente deciso per Medel centrale di difesa al fianco di Murillo visto il forfait di Miranda, mentre Mihajlovic punta su Honda trequartista e Bonaventura interno a sinistra in mediana con Kucka e Montolivo in regia, fuori De Jong

14.56 -In attesa del derby di questa sera, che seguiremo in diretta live su questa pagina, abbiamo sentito in esclusiva per Blasting News due opinionisti di TeleLombardia e Topcalcio24, l'interista Giorgio Ravaioli e il milanista Matteo Colturani.

Abbiamo chiesto loro un pronostico e un commento su Inter-Milan, ecco cosa ci hanno detto:

Colturani: 'Il derby arriva in un momento delicato per il Milan, infatti la pressione è più sui rossoneri che sull'Inter. Sono convinto che Mihajlovic si giocherà il derby con la qualità perchè è consapevole che di fronte troverà un'Inter muscolare e dunque non intenta a fare la partita. Inoltre il serbo sa bene che qualora dovesse metterla sul piano fisico, con i corazzieri che si ritrova a disposizione Mancini sarebbe un grande azzardo. Pronostico? Il Milan non perde, ne sono convinto. Ma dico pareggio.'

Ravaioli: 'Reagisco subito alla convinzione di Matteo e quindi dico che per me è l'Inter che non perde questo derby, e fra il segno 1 e la X propendo per la prima opzione.

Miranda non gioca, come vedo Medel al centro della difesa? E' un azzardo perchè per lui Bacca e Adriano non sono commestibili, soprattutto nel gioco aereo. Il match l'Inter può vincerlo a centrocampo grazie alla fisicità degli elementi a disposizione del Mancio, ma in una partita secca può accadere di tutto. Se il Milan va in vantaggio? La partita resta comunque aperta, in caso contrario se dovesse aprire lo score l'Inter allora il match sarebbe chiuso perchè l'Inter ha qualche briscola in più'.

DIretta live Inter-Milan pre-partita

Questa sera. 13 settembre 2015, alle 20.45 sul terreno di gioco del Meazza andrà in scena il derby Inter-Milan che puoi seguire in diretta live su questa pagina grazie ai nostri aggiornamenti in tempo reale di cronaca, risultato e ultime sulle formazioni nelle ore che precedono il primo colpo di fischietto del signor Rocchi.

Al triplice fischio finale il video highlights con i gol della partita.

Sarà un derby particolare perchè sulle panchine di Inter e Milan siedono due grandi amici, ex compagni di squadra all'Inter sia in campo che in panchina quando Mihajlovic era il secondo di Mancini durante i primi successi nerazzurri post calciopoli. Le due squadre arrivano alla stracittadina di Milano in condizioni diverse, l'Inter infatti ha iniziato la stagione con due vittorie mentre il Milan dopo la battuta d'arresto all'esordio contro la Fiorentina è riuscito a piegare non senza patemi l'Empoli fra le mura amiche del Meazza.

Tuttavia il derby fa storia a sèperchè non esistono favoriti essendo una sfida di grande impatto emotivo, la storia lo insegna. Le statistiche dicono che il derby della Madonnina è stato giocato 214 volte con 76 vittorie nerazzurre, 74 rossonere e 64 pareggi. Ultima vittoria dell'Inter in un derby risale al 2013 quando a decidere le ostilità fu una rete di tacco di Palacio mentre il Milan non vince in casa dei cugini dal 2010 (Ibrahimovic su rigore). Nella passata stagione la gara d'andata segnò l'inizio della seconda era Mancini in nerazzurro, la partita si chiuse sull'1-1 con reti di Menez e Obi, mentre la gara di ritorno chiuse lo score a reti inviolate.

Probabili formazioni Inter-Milan

Non doveva essere convocato per la stracittadina ma coach Mancini ha deciso di aggregare alla sua truppa anche Miranda reduce dall'infortunio patito in nazionale e per il quale era stato in dubbio sino a ieri pomeriggio. Certo, le condizioni del brasiliano non sono ottimali e per questo dovrebbe partire dalla panchina anche se Mancini spera evidentemente di recuperarlo in extremis rispedendo Ranocchia in panchina che comunque, anche in caso di confermato forfait dell'ex Atletico Madrid, si trova in svantaggio nei confronti di Medel. In attacco il tridente sognato dai nerazzurri per tutta l'estate: Perisic, Icardi e Jovetic. Pressochè sicura la presenza di Melo in mediana. Il tecnico jesino vuole rimettere la testa sulla Roma con la terza vittoria in campionato.

Nel Milan Mihajlovic punterà sempre sulla nuova coppia Bacca-Adriano, per Balotelli panchina dunque quasi certa ma l'attaccante bresciano è pronto a rendersi utile a partita in corso. In difesa Zapata relega Ely in panca, Montolivo invece giocherà al centro della mediana se il tecnico serbo dovesse decidere di escludere De Jong dalla regia. Bonaventura agirà tra le linee da trequartisti mentre a chiudere il centrocampo ci saranno Kucka e Poli in caso di rinuncia all'olandese. Esterni in difesa De Sciglio e Abate.

Ecco dunque i probabili schieramenti di Inter e Milan:

Inter (4-3-3): Handanovic; Santon, Medel, Murillo, Juan Jesus; Brozovic, Felipe Melo, Kondogbia; Perisic, Icardi, Jovetic. A disp.: Carrizo, Berni, Alex Telles, Montoya, Miranda, D'Ambrosio, Nagatomo, Ranocchia, Guarin, Gnoukouri, Ljajic, Palacio. All.: Mancini

Milan (4-3-1-2): Diego Lopez; Abate, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Montolivo, De Jong, Kucka; Bonaventura; Luiz Adriano, Bacca. A disp.: Abbiati, Donnarumma, Calabria, Mexes, Ely, Alex, José Mauri, Poli, Nocerino, Cerci, Honda, Balotelli. All.: Mihajlovic

Video con le novità di San Siro in vista della finale di Champions 2016

Segui la nostra pagina Facebook!