Nella settimana di qualificazioni europee che inizia giovedì 3 settembre sfide importanti nel girone A: Turchia-Lettonia e Repubblica Ceca-Kazakistan, le squadre di casa affrontano le cenerentole del girone e attendono contemporaneamente notizie buone dal big match Olanda-Islanda, un turno che potrebbe accorciare la classifica con quattro nazionali in lotta per i primi due posti che qualificano direttamente e il terzo che vale i play off. Ecco precedenti, consigli e pronostico delle partite in programma a Konya e Plzen.

Turchia – Lettonia

E’ vincere l’imperativo in questa partita della truppa di Fatih Terim, che dopo l’avvio shock con le sconfitte contro Islanda (3-0), Repubblica Ceca (1-2) e il pareggio in casa della Lettonia (1-1), grazie poi alla doppia vittoria contro il Kazakistan (3-1 e 0-1) e il pareggio in Olanda (1-1) con una vittoria oggi contro la Lettonia di Pahars, la Turchia potrebbe avvicinare la zona di vertice e riaprire così il discorso qualificazione.

Impresa che non dovrebbe essere complicata contro una nazionale che in 6 partite ha raccolto 3 punti frutto di altrettanti pareggi contro Kazakhstan(0-0) e quelli ottimi contro Turchia (1-1) e Repubblica Ceca (1-1), due soli le reti segnate dalla Lettonia.

Precedenti e pronostico: in ambito Euro Lettonia imbattuta contro i turchi, oltre all’1-1 di questa edizione ci sono da segnalare un altro pareggio (2-2 a Istanbul) e una vittoria lettone (1-0 a Riga) entrambe nel 2003. Pronostico: 1

Repubblica Ceca – Kazakistan

Distante due punti dall’Islanda prima della classe nel girone, grande occasione per la Repubblica Ceca anche di prendersi la vetta della classifica in caso di sconfitta islandese in Olanda, dando per scontato il successo di Cech e soci contro il modesto Kazakistan ultimo in graduatoria con un solo punto ottenuto con il pareggio casalingo senza reti nel turno inaugurale contro la Lettonia.

Si è complicato nelle ultime due giornate il cammino della Repubblica Ceca: pareggio interno con la Lettonia (1-1) e sconfitta in Islanda (2-1), nonostante ciò qualificazione ancora ampiamente alla portata per la squadra di Vrba.

Precedenti e pronostico: l’unico precedente la gara di andata disputata ad Astana e vinta dalla Repubblica Ceca 4-2. Pronostico: 1