La vittoria sulla Lazio nell'ultima sfida di Serie A, siglata dal solito, implacabile, Paulo Dybala, unitamente ai passi falsi della Roma (bloccata sull'1-1 dal Torino) e del Napoli, sconfitto 3-2 a Bologna, ha rilanciato prepotentemente le ambizioni della Juventus nella lotta per il titolo. La rimonta bianconera prosegue, inarrestabile, e, prima della sosta natalizia gli uomini di Massimiliano Allegri potrebbero rosicchiare ancora qualche punto alle squadre che la precedono nella classifica generale. L'obiettivo è arrivare, all'alba del 2016, a ridosso delle prime per il rush finale di questa interessante stagione.

Calciomercato, la Juventus punta (di nuovo)Fredy Guarín

Nel Calciomercato invernale, pertanto, la Juventus interverrà per ritoccare il proprio organico, e potenziare quei reparti dove, attualmente, necessita di qualche rinforzo. Primo tra tutti, il centrocampo, dove, finora, né Sami KhediraMario Lemina, per motivazioni differenti, sono riusciti ad apportare un discreto contributo, e continuità nelle prestazioni. Nelle ultime ore, secondo quanto riportato in mattinata dal 'Corriere dello Sport', alla dirigenza juventina sarebbe venuta in mente una folle idea: il club di Corso Galileo Ferraris, infatti, avrebbe intenzione di bussare nuovamente alla porta dell'Inter per chiedere il cartellino del centrocampista colombiano Fredy Guarín, 29enne mezzala offensiva che ha perso il posto da titolare in nerazzurro in favore del più giovane e funzionale Marcelo Brozović.

Guarín costa 11 milioni: il colombiano in bianconero con due anni di ritardo?

Come si ricorderà, Guarín era praticamente un giocatore della Juventus già nel gennaio 2014, inserito nella trattativa che avrebbe portato, all'epoca, l'attaccante montenegrino Mirko Vucinić all'Inter: un'operazione, avviata verso la felice conclusione, che saltò per via delle resistenze di Erick Thohir e dei tifosi interisti, poco propensi a cedere il 'Guaro' agli acerrimi rivali.

Adesso, però, la situazione potrebbe essere differente: Guarín, che in questa stagione ha deciso il derby contro il Milan, guadagna 2,8 milioni fino al 30 giugno 2017, e la Juventus sarebbe disposta ad accontentare le volontà del colombiano, il cui cartellino non dovrebbe costare più di 10-11 milioni di euro. Quanto, in sostanza, è già stato pagato quest'anno all'Inter per il deludente Hernanes.